La seconda parte della piattaforma per il rinnovo dei contratti di lavoro presentata da CSE ed FLP

Notiziario n. 72 del 24 giugno 2013 –

Marco Carlomagno, Segr. Gen. FLP

Marco Carlomagno, Segretario Generale FLP

Riportiamo di seguito il Notiziario FLP n. 30 del 21 giugno 2013 relativo alla seconda parte della piattaforma contrattuale elaborata dalla FLP e già trasmessa all’ARAN,  che riguarda la parte normativa e, più specificamente, la contrattazione decentrata, l’ordinamento e classificazione del personale  e la formazione.

  Come già anticipato con il Notiziario n. 28,  continua la presentazione e l’illustrazione delle linee guida di Piattaforma contrattuale per il rinnovo dei contratti del pubblico impiego.

La seconda puntata riguarda la parte normativa e illustra le idee di massima della FLP/CSE in tema di contrattazione decentrata, ordinamento e classificazione professionale e formazione.

Ci sono proposte per garantire forme di partecipazione maggiore dei lavoratori alla vita degli uffici, per completare o realizzare i percorsi di riqualificazione programmati e mai portati a termine, per la valorizzazione automatica dell’esperienza professionale, l’istituzione di un’area Quadri, la fine dell’idea che le posizioni organizzative e di responsabilità debbano essere a carico dei fondi per il salario accessorio e molte altre proposte.

Allo stesso modo, riguardo alla formazione, la FLP/CSE immagina percorsi che siano realmente improntati alla crescita professionale dei lavoratori e cessino di essere business, ad ogni livello, o leva gestionale del consenso interno agli uffici.

Ricordiamo a tutti che le linee guida che abbiamo inviato all’ARAN e alla Funzione Pubblica una settimana fa sono aperte alla discussione e alle proposte dei coordinamenti di settore della FLP e dei lavoratori;   un percorso che si concluderà con la costruzione di una piattaforma dettagliata sulla base della quale andremo a fare le trattative vere e proprie con la controparte, allorquando si aprirà la contrattazione.   Non accettiamo il blocco dei contratti e lo stiamo dimostrando con atti concreti. La presentazione delle piattaforme è uno di questi!

Intanto aspettiamo con curiosità l’annunciata presentazione delle piattaforme da parte di altri soggetti sindacali.  A questo proposito segnaliamo un’anomalia che stona molto con i proclami dei giorni scorsi: i sindacati cosiddetti confederali hanno indetto una manifestazione per il prossimo 22 giugno. Ebbene, tra i dieci punti rivendicativi, alcuni dei quali riguardano espressamente il pubblico impiego, non trova spazio, nemmeno uno spazio piccolissimo, la rivendicazione del rinnovo dei contratti dei dipendenti pubblici. A noi questa cosa da’ molto da pensare….

Comunque, ricordiamo che l’illustrazione delle linee guida di Piattaforma della FLP/CSE si concluderà nei prossimi giorni con la terza e ultima parte che riguarderà il rapporto di lavoro.

Di seguito, la seconda parte della piattaforma FLP/CSE per il rinnovo contrattuale 2013-2015

Buona lettura!!

                                                                                                                       LA SEGRETERIA GENERALE FLP

Allegato: Piattaforma FLP rinnovo contrattuale 2013-2015 – 2a parte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *