Emanata la circolare della F.P. sui pensionamenti in caso di soprannumero previsti dalla Legge 135/2012

News del 29 luglio 2013 -

NEWSE’ stata emanata in data odierna dalla Funzione Pubblica la circolare n. 3, che pubblichiamo di seguito, molto attesa dai colleghi interessati e  preannunciata dalla Direttiva n. 10/2012 della stessa Funzione Pubblica.

Detta circolare reca  indirizzi e criteri in ordine all’applicazione dell’art. 2, comma 11, let. a) della legeg 7.08.2012, n. 135   (spending review) che, come noto,  concede   al personale statale in soprannumero a seguito dei tagli delle dotazioni organiche operati dalla stessa legge, di poter essere collocato in pensione se in possesso, entro il 31.12.2014,  dei requisiti di accesso al trattamento pensionistico con le vecchie regole antecedenti alla riforma Fornero.

La circolare era particolarmente attesa nella nostra Amministrazione dove, a seguito dei tagli della spending, si sono prodotti, alla data del 31.10.2012, circa 1500 esuberi (oggi sicuramente in numero inferiore per le cessazioni dal servizio già intervenute), in grandissima parte di area 2^,  rispetto ai quali, a seguito della ricognizione a suo tempo operata da Persociv,  il personale in possesso dei requisiti di accesso alla pensione con le regole pre Fornero risultava essere molto di più (circa 2500 unità).

Con l’emanazione della circolare della F.P., sarà ora possibile procedere alla formazione della graduatoria del personale civile in possesso dei requisiti di cui sopra,  dalla quale emergeranno i lavoratori che potranno essere collocati in pensione con le regole vigenti prima delle riforma Fornero

Si fa riserva di ulteriori informazioni al riguardo.

                                                                               IL COORDINAMENTO NAZIONALE FLP DIFESA

Allegato: Circolare FP n. 3 -29.07.2013 – pensionamenti in soprannumero L.135 del 2012

 

Add Comment Register



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *