Pensionamenti in soprannumero nella Difesa: entro il 20 settembre, verifiche degli elenchi e degli esodi volontari

Notiziario n. 97 del 9 settembre 2013 –

CN-Spending-Review-2013-white-borderNella giornata di venerdì 6 u.s.,  Persociv ha pubblicato sul proprio sito la circolare qui allegata  n. 52028 di pari data avente per oggetto i pensionamenti in soprannumero previsti dalla L. 7.08.2012, n. 135 (conversione in legge del DL 95, spending review), con la quale ha offerto alcuni chiarimenti e invitato gli Enti a operare entro il 20 set. le verifiche del caso, in particolare per quanto riguarda gli esodi volontari.

Come si ricorderà, la Funzione Pubblica ha emanato in data 29 luglio u.s. la circolare n. 3 con la quale ha fornito indirizzi e criteri per dare attuazione ai pensionamenti nel caso di posizioni soprannumerarie risultanti dal confronto tra le attuali presenze effettive di personale e le dotazioni organiche rideterminate sulla base di quanto disposto dalla stessa L. 135, e poi recepite nel DPCM 22.01.2013.  Nello specifico  della Difesa, le posizioni soprannumerarie risultano tutte a carico della 1^ e (soprattutto) della 2^ area, e dovrebbero attualmente aggirarsi in tutto intorno al migliaio circa. Detta circolare della F.P. stabilisce innanzitutto che “il riassorbimento della soprannumerarietà deve essere compiuto dando priorità ai pensionamenti secondo le regole ordinarie”, e cioè secondo le nuove regole introdotte dalla legge Fornero; in via subordinata, e l’ipotesi riguarda sicuramente la Difesa, si dovrà dar corso ai pensionamenti ricorrendo in primo luogo all’esodo volontario, e cioè all’uscita dal servizio per dimissioni del lavoratore, e, in secondo luogo, alla risoluzione unilaterale obbligatoria del rapporto di lavoro del dipendente, con collocazione dello stesso in pensione (si veda il Notiziario n. 88 del 5 agosto u.s.).  Va inoltre ricordato a tal proposito che il Decreto Legge n. 101 del 31 agosto u.s. ha spostato al 31 dicembre 2015 (invece che al 31 dicembre 2014) il termine previsto per la maturazione dei requisiti pensionistici in base alla previgente disciplina ai fini dell’assorbimento delle posizioni soprannumerarie. 

Ebbene, anche alla luce delle novità di cui sopra, la nostra Direzione Generale con la circolare del 6 set. u.s. ha innanzitutto invitato gli Enti della Difesa a “ricontrollare l’esattezza dei dati e a confermare/correggere gli stessi” che sono riportati negli elenchi allegati alla circolare (ma non pubblicati sul sito), messi a punto e più volte aggiornati in questi mesi; in secondo luogo, ha chiesto agli Enti di comunicare i nominativi di coloro che, in possesso dei requisiti pre Fornero (l’allegato 3 della  circolare reca una utilissima tabella esplicativa) “intenderebbero avvalersi della procedura di esodo volontario”. Gli Enti dovranno ottemperare agli adempimenti richiesti dalla D.G. entro il 20 settembre p.v.

Il termine del 20 settembre è probabilmente legato anche alla disposizione contenuta nel Decreto Legge n. 101 (pubblicato sul nostro sito) che, all’art. 2, comma 1, let a), prevede che  la predisposizione della “previsione delle cessazioni dal servizio” ai fini della verifica della riassorbibilità delle posizioni soprannumerarie, originariamente prevista entro il 31.12.2012, sia effettuata dalle Amministrazioni entro il 30 settembre 2013, e questo anche ai fini della copertura dei posti vacanti nelle aree con carenze, che il D.L. 101 dispone debbano essere computateal netto di un numero di posti equivalente dal punto di vista finanziario al complesso delle unita’ soprannumerarie”. La cosa interessa molto la nostra Amministrazione, che ha necessità di assumere le 175 unità carenti in area 3^, che porterebbero un po’ di ossigeno alla pesante situazione che vivono molti Enti, in particolare quelli della c.d. area industriale,  oltre che assicurare il lavoro a coloro che, già vincitori di concorso, sono da tempo in attesa di assunzione

Infine, con riferimento alla possibilità di individuare gli “ulteriori criteri” per i pensionamenti in soprannumero, segnaliamo la richiesta avanzata da FLP DIFESA con la nota dell’8 agosto u.s. qui allegata.

(Giancarlo Pittelli)

Allegato 1: *  Circolare Persociv52028-06.09.2013-pensionamenti in soprannumero     *  Elenco indirizzi Enti    *  Tabella esplicativa requisiti pre Fornero

Allegato 2Circolare FP n. 3 -29.07.2013 – pensionamenti in soprannumero L.135 del 2012

Allegato 3: Lettera di FLP DIFESA al Sottosegretario Pinotti con richiesta di incontro

Allegato 4: DL 31.08.2013, n. 101 – Disposizioni urgenti per il perseguimento obiettivi razionaalizzazione nelle PP.AA (2)

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *