ATTRIBUITE LE DELEGHE AI SOTTOSEGRETARI ALLA DIFESA

Notiziario FLP Difesa n. 22 del 13.02.2012 –

Il Sottosegretario Milone

Nella Gazzetta Ufficiale n. 27 del 2.02.2012, sono stati pubblicati i Decreti Ministeriali datati 14.12.2011 che recano le deleghe attribuite  dal Ministro Di Paola ai  Sottosegretari di Stato alla Difesa  dr. Gianluigi Magri e  dr. Filippo Milone, che sono stati registrati alla Corte dei Conti in data 30 dicembre 2011. In allegato 1 e 2, copia dei due Decreti a firma del Ministro Di Paola.

Per quanto riguarda le materie di maggiore interesse del personale civile,  precisiamo che:

  • al Sottosegretario dr. Gianluigi Magri sono state attribuite le deleghe:

a)   “per l’area del personale civile,  secondo  gli  indirizzi  del Ministro, anche con riferimento  alle  problematiche  concernenti  la cura delle relazioni con le organizzazioni sindacali e l’impiego  del personale addetto ai servizi generali e alle lavorazioni, nonche’  di quello delle ditte assuntrici di servizi generali e  di  manutenzione presso il Ministero della difesa;

b)   per le questioni concernenti  i  rapporti  con  gli  Enti  del Ministero della difesa e  il  territorio,  con  riferimento  all’area centrale e insulare del Paese, comprese le problematiche connesse con le servitù militari;

c)   per l’area della Sanita’ militare,  anche  in  relazione  alle infermita’ eventualmente  contratte  dal  personale  impiegato  nelle missioni internazionali e alla salubrita’ e sicurezza dei  luoghi  di lavoro”.

  • al Sottosegretario dr. Filippo Milone  sono state attribuite le deleghe:

a)  “per le questioni concernenti  i  rapporti  con  gli  Enti  del Ministero della difesa e  il  territorio,   con  riferimento  all’area settentrionale e meridionale del  Paese, comprese le problematiche connesse con le servitu’ militari;

b) per l’area del demanio e del  patrimonio  militare,  secondo gli indirizzi del Ministro, con  riferimento  alle  problematiche  di razionalizzazione,    dismissione,    valorizzazione    e    gestione immobiliare, nonche’ quelle concernenti gli alloggi per il personale;

c)  alla trattazione, secondo gli indirizzi del Ministro,  delle problematiche relative all’area   industriale della Difesa;

      e) alla trattazione delle questioni attinenti ai rapporti della societa’ Difesa Servizi Spa con le articolazioni del Ministero  della difesa, secondo gli indirizzi del Ministro;

      f) per i  provvedimenti  di  nomina  dei  rappresentanti  della Difesa in seno ai comitati misti paritetici e nei comitati aventi fisionomia di natura tecnica”.

Solo una brevissima considerazione: ad una prima lettura, appare evidente, a nostro giudizio, che in rapporto a quelle attribuite all’altro  sottosegretario Magri, le deleghe attribuite dal Ministro al Sottosegretario Milone appaiono indiscutibilmente più robuste: dismissioni; gestione degli immobili; problematiche area industriale; rapporti con Difesa servizi SpA…. E il dr. Milone, a leggere le cronache dei giornali di quei giorni, sarebbe diventato Sottosegretario anche per le forti pressioni esercitate dall’ex Ministro,  siciliano di Paternò come lui e al dr. Milone  legato da lungo tempo,  al quale l’on. La Russa attribuì un incarico speciale: consigliere personale del ministro della Difesa per la politica industriale.  Che ci sia poi così tanta discontinuità tra vecchio e nuovo Ministro,  non parrebbe proprio…

(Giancarlo PITTELLI)

Allegati:

DM Deleghe a Sottosegretario Magri

DM deleghe a Sottosegretario Milone

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *