Convertito in legge 21 settembre 2022 n. 142 il D.L. “Aiuti bis” dello scorso 9 agosto. Fra le misure: gli incrementi a novembre degli assegni pensionistici, a conguaglio della perequazione 2021; la rivalutazione degli stessi nella misura del 2% da ottobre; le misure di contrasto al caro bollette. Di particolare interesse per i fragili, la proroga del lavoro agile fino al 31.12.2022. Invece l’accesso al lavoro agile è tutelato solo nel privato per i genitori di ragazzi under 14. Nessuna proroga per l’equiparazione al ricovero delle assenze per malattia dei fragili che non possono accedere allo SW

Notiziario FLP Difesa n. 58 del 27 settembre 2022 – Pubblichiamo di seguito il Notiziario FLP N. 26 DEL 27…

Continua a leggere...

FLP DIFESA sottoscrive l’ultima versione dell’accordo FRD 2022, e apre al via libera alle Progressioni economiche 2022; recepite le proposte relative all’aumento della quota individuale della Maggiorazione della performance organizzativa per la 1^ Area, e per i destinatari delle Posizioni Organizzative. Nessuna risposta invece alle richieste di dati di dettaglio sui risparmi che alimentano il Fondo (minori esigenze per le particolari posizioni, cessazioni 2021, monte salari 2018) e alla disciplina di dettaglio delle indennità di specifiche responsabilità in 2^ area. La denuncia di FLP sul comportamento della delegazione trattante

Notiziario FLP Difesa n. 57 del 26 settembre 2022 – A pochi giorni dall’avvio della trattativa per il FRD 2022…

Continua a leggere...

Dopo le osservazioni da noi proposte nell’incontro di martedì sul FRD 2022, la delegazione trattante risponde con lettera, e rettifica la bozza dell’Accordo FRD 2022. Ma le risposte sono assolutamente insoddisfacenti, e la bozza è modificata in senso riduttivo, lasciando aperte praticamente tutte le questioni sollevate, fra cui la richiesta dei dati di dettaglio delle risorse che alimentano il FRD, in particolare quelle relative ai risparmi per le diverse voci. Sottoscrivibile la sola parte relativa alle progressioni economiche 2022, e per la parte restante FLP Difesa chiede con propria nota alla delegazione il prosieguo della trattativa.

Notiziario FLP Difesa n. 56 in data 19.09.2022 – Dopo la riunione sul FRD 2022 a Persociv dello scorso 13…

Continua a leggere...

Partita la trattativa sul FRD 2022 a Persociv, impostata sulla esigenza di chiudere in velocità per avviare prima possibile le 4178 progressioni orizzontali, da attuarsi sulla base del modello già collaudato gli anni scorsi, e dunque riprendendo i contenuti dell’Accordo FRD 2021. Ma per fare in fretta A.D. ha formulato una Ipotesi di Accordo lacunosa, in particolare per la parte relativa alle voci che alimentano l’Accordo, né è stata inserita la disciplina di dettaglio di istituti introdotti dal nuovo CCNL FC quale la “Indennità di specifiche responsabilità” prevista per la 2^ Area. Dunque inevitabile l’aggiornamento a breve

Notiziario FLP Difesa n. 55 del 13 settembre 2022 – In data odierna si è tenuta la prima riunione a…

Continua a leggere...

Anticipo del TFS: rinnovato l’Accordo Nazionale tra MEF, Funzione Pubblica, Ministero del Lavoro e ABI, per l’accesso all’anticipo del trattamento di fine servizio, ma a costi bancari stimati attorno al 2%, molto superiori al precedente 0,40%, che andranno ad incidere significativamente sul valore complessivo del TFS. Continua la disparità di trattamento con il privato: come ribadito dall’INPS, i termini per il pagamento restano: 105 giorni per cessazione da inabilità o decesso, 12 mesi per limiti di età o di servizio, 24 mesi per gli altri casi; a tutti si aggiungono poi 90 giorni per gli adempimenti istruttori.

Notiziario FLP Difesa n. 54 del 06.09.2022 – Pubblichiamo di seguito il Notiziario CSE-FLP Pensionati n. 14 del 29 agosto…

Continua a leggere...

Convertito in legge 21 settembre 2022 n. 142 il D.L. “Aiuti bis” dello scorso 9 agosto. Fra le misure: gli incrementi a novembre degli assegni pensionistici, a conguaglio della perequazione 2021; la rivalutazione degli stessi nella misura del 2% da ottobre; le misure di contrasto al caro bollette. Di particolare interesse per i fragili, la proroga del lavoro agile fino al 31.12.2022. Invece l’accesso al lavoro agile è tutelato solo nel privato per i genitori di ragazzi under 14. Nessuna proroga per l’equiparazione al ricovero delle assenze per malattia dei fragili che non possono accedere allo SW

Notiziario FLP Difesa n. 58 del 27 settembre 2022 – Pubblichiamo di seguito il Notiziario FLP N. 26 DEL 27 settembre 2022, che reca le valutazioni della nostra Federazione in merito alla conversione in legge del D.L. 115/2022, il “Decreto Aiuti Bis”. Il Decreto Legge 9.08.2022, n. 115, c.d. “aiuti-bis, che reca “misure urgenti in…

FLP DIFESA sottoscrive l’ultima versione dell’accordo FRD 2022, e apre al via libera alle Progressioni economiche 2022; recepite le proposte relative all’aumento della quota individuale della Maggiorazione della performance organizzativa per la 1^ Area, e per i destinatari delle Posizioni Organizzative. Nessuna risposta invece alle richieste di dati di dettaglio sui risparmi che alimentano il Fondo (minori esigenze per le particolari posizioni, cessazioni 2021, monte salari 2018) e alla disciplina di dettaglio delle indennità di specifiche responsabilità in 2^ area. La denuncia di FLP sul comportamento della delegazione trattante

Notiziario FLP Difesa n. 57 del 26 settembre 2022 – A pochi giorni dall’avvio della trattativa per il FRD 2022 (vds. Notdif 55 e Notdif 56), la delegazione trattante ha sottoposto alle OO.SS. la 3^ versione della bozza dell’Ipotesi di Accordo per il FRD 2022, ponendo un termine stringente per la sua sottoscrizione, cosa che…

Dopo le osservazioni da noi proposte nell’incontro di martedì sul FRD 2022, la delegazione trattante risponde con lettera, e rettifica la bozza dell’Accordo FRD 2022. Ma le risposte sono assolutamente insoddisfacenti, e la bozza è modificata in senso riduttivo, lasciando aperte praticamente tutte le questioni sollevate, fra cui la richiesta dei dati di dettaglio delle risorse che alimentano il FRD, in particolare quelle relative ai risparmi per le diverse voci. Sottoscrivibile la sola parte relativa alle progressioni economiche 2022, e per la parte restante FLP Difesa chiede con propria nota alla delegazione il prosieguo della trattativa.

Notiziario FLP Difesa n. 56 in data 19.09.2022 – Dopo la riunione sul FRD 2022 a Persociv dello scorso 13 settembre, dei cui contenuti abbiamo riferito nel Notdif 55 di pari data, la delegazione trattante ha provveduto a rispondere alle nostre osservazioni con la nota in allegato 1), e a rettificare la bozza di Accordo…

Partita la trattativa sul FRD 2022 a Persociv, impostata sulla esigenza di chiudere in velocità per avviare prima possibile le 4178 progressioni orizzontali, da attuarsi sulla base del modello già collaudato gli anni scorsi, e dunque riprendendo i contenuti dell’Accordo FRD 2021. Ma per fare in fretta A.D. ha formulato una Ipotesi di Accordo lacunosa, in particolare per la parte relativa alle voci che alimentano l’Accordo, né è stata inserita la disciplina di dettaglio di istituti introdotti dal nuovo CCNL FC quale la “Indennità di specifiche responsabilità” prevista per la 2^ Area. Dunque inevitabile l’aggiornamento a breve

Notiziario FLP Difesa n. 55 del 13 settembre 2022 – In data odierna si è tenuta la prima riunione a Persociv per la contrattazione dell’ipotesi di accordo sul FRD 2022 predisposta in bozza dall’Amministrazione, incontro inizialmente programmato dalla D.G. a tavolo unitario ma, ancora una volta, tenutosi a tavoli separati su richiesta della “triplice” sindacale.…

Anticipo del TFS: rinnovato l’Accordo Nazionale tra MEF, Funzione Pubblica, Ministero del Lavoro e ABI, per l’accesso all’anticipo del trattamento di fine servizio, ma a costi bancari stimati attorno al 2%, molto superiori al precedente 0,40%, che andranno ad incidere significativamente sul valore complessivo del TFS. Continua la disparità di trattamento con il privato: come ribadito dall’INPS, i termini per il pagamento restano: 105 giorni per cessazione da inabilità o decesso, 12 mesi per limiti di età o di servizio, 24 mesi per gli altri casi; a tutti si aggiungono poi 90 giorni per gli adempimenti istruttori.

Notiziario FLP Difesa n. 54 del 06.09.2022 – Pubblichiamo di seguito il Notiziario CSE-FLP Pensionati n. 14 del 29 agosto 2022, che reca gli aggiornamenti e le valutazioni in materia di ricorso all’anticipo del TFS per il pubblico dipendente a seguito della sottoscrizione dell’accordo fra MEF, Funzione Pubblica, Ministro del Lavoro,  e Associazione Bancaria Italiana.…

Aumenti in arrivo per i pensionati dal mese di ottobre; con il D.L. 115/2022 (il cosiddetto decreto aiuti-bis) adottate diverse misure di sostegno, e fra queste due incideranno sul trattamento economico di pensione: l’incremento dello 0,2% per tutti come conguaglio della perequazione del tasso di inflazione 2021 (aumenti variabili tra i 10 e i 130 euro lordi, in proporzione rispetto alla pensione percepita); aumenti del 2% quali anticipo della rivalutazione che sarà riconosciuta nel 2023, per le pensioni fino a 2.692 euro (per una pensione compresa tra 1000 e 1500 euro, un aumento di 20 euro al mese).

Notiziario FLP Difesa n. 53 del 05.09.2022 – Pubblichiamo di seguito il Notiziario CSE-FLP Pensionati n. 13 del 22 agosto 2022, che illustra le novità intervenute con l’emanazione del D.L. 115/2022, con particolare riguardo alle ricadute sul trattamento economico dei pensionati. Nella G.U. n. 185 del 9.08.2022, è stato pubblicato il Decreto Legge 9.08.2022, n.…

FLP Difesa scrive al Gabinetto del Ministro. Dopo l’approvazione della proroga decennale dei termini per la riduzione degli organici per il solo personale militare, bilancio pesantissimo per i civili: l’esodo per pensionamenti e le assunzioni al lumicino (e comunque rallentate in modo esasperante dalle procedure) hanno portato con notevole anticipo a completare la spending review della riforma Di Paola. E mentre per i militari si approva il ritorno a 170.000 unità, per i civili si provvede a perfezionare l’organico a 20.000 tagliando gli organici di Ente.

Notiziario FLP Difesa n. 52 del 6 agosto 2022 – Facendo seguito al Notdif 51/2022, segnaliamo come il combinato disposto tra la scelta di non estendere anche ai civili il differimento temporale delle riduzioni organiche di cui alla riforma Di Paola (evidentemente per precisa volontà dei Vertici delle FF.AA, recepita in tutta velocità e senza…

Approvata in Parlamento, nonostante la crisi di Governo, la proroga al 2035 dei termini per la riduzione dell’organico del personale militare, promossa dall’on. Pinotti, e condivisa da tutti i gruppi parlamentari. Nel DDL approvato nel pomeriggio del 3 agosto u.s. anche la delega al Governo a venire per la revisione dello strumento militare, l’incremento di 10.000 unità di militari ad alta specializzazione e di altre 10.000 unità di personale volontario. Nessuna menzione del personale civile e delle criticità da collasso dopo la riduzione a 20.000, anzi si procede alla riduzione degli organici secondo la legge Di Paola.

Notiziario FLP Difesa n. 51 del 5 agosto 2022 –  A 10 anni dalla riforma Di Paola, da subito contestata solo da FLP DIFESA a partire dalla manifestazione nazionale a Roma del 6 luglio 2012, la storia si ripete! Una nuova operazione ad esclusivo beneficio della componente militare è passata, anche nel silenzio di CGIL-CISL-UIL,…

La delegazione trattante presieduta dal dott. Marchesi riavvia le relazioni sindacali nazionali con la condivisione del cronoprogramma delle trattative. Priorità 1 alla trattativa sulla parte economica del CCNI: a fine agosto la bozza di accordo per le progressioni 2022 (4.178 posti a concorso), da effettuare con le modalità già adottate per le precedenti tornate, e per il FRD 2022, per il quale non sono ancora interamente note le risorse disponibili. FLP Difesa chiede a SMD di riformulare, dopo le elezioni di settembre, la proposta di proroga decennale dei termini della l. 244/2012, comprendendovi anche il personale civile della Difesa

Notiziario FLP Difesa n. 50 del 02.08.2022 – Riunione a tavolo unitario stamane a Persociv, convocata dalla neocostituita delegazione trattante presieduta dal dott. Lorenzo Marchesi. All’ordine del giorno di questo primo incontro, la definizione del cronoprogramma delle attività dopo le ferie estive, posto che molta è la carne al fuoco, e l’urgenza di pervenire in…

Pubblicati gli attesissimi bandi di concorso, per titoli ed esami, per l’assunzione di 264 unità di personale da destinare alla seconda area con il profilo di assistente tecnico e di 69 unità da destinare alla terza area con il profilo di funzionario tecnico. Il 50 % dei posti riservato ai volontari in ferma breve e ferma prefissata delle FFAA, congedati senza demerito ovvero durante il periodo di rafferma, nonché agli ufficiali di complemento in ferma biennale e agli ufficiali in ferma prefissata che hanno completato senza demerito la ferma contratta.

Notiziario FLP Difesa n. 49 del 22 luglio 2022 – Facendo seguito al ns. notiziario n°26 del 7 giugno 2022 diramato dopo l’incontro con il SSS on. Mulè, si porta a conoscenza delle lavoratrici e dei lavoratori che il Ministero della difesa si è rivolto al Dipartimento della funzione pubblica per l’organizzazione di due concorsi,…

Validata dall’Organismo Indipendente di Valutazione della Performance la relazione sulla performance 2021 della Difesa, che sblocca i pagamenti delle performances individuale e organizzativa e della maggiorazione per la 1^ area, già possibili con la busta paga di agosto. Ora resta l’enorme buco nero per la performance organizzativa 2022, il cui finanziamento di 21 milioni non è stato confermato nella legge di bilancio per il 2022, nonostante gli impegni assunti dal ministro Guerini, che aveva assicurato ogni suo sforzo per recuperarli in corso d’anno.

Notiziario FLP Difesa n. 48 del 20 luglio 2022 – Informiamo le lavoratrici e i lavoratori che, in data 13 luglio 2022, l’Organismo Indipendente di Valutazione della Performance dell’A.D. ha validato con specifico documento (All. 1) la relazione sulla performance 2021 (All. 2) approvata dal Ministro della Difesa con D.M. del 15 giugno del 2022.…

L’incremento da CCNL FC 2019-2021 delle maggiorazioni delle indennità per i turnisti. Gli arretrati dovranno essere inseriti nel FRD 2022. Dopo la recente richiesta di conoscere i dati contabili alla base dell’avvio della trattativa per il Fondo Risorse Decentrate, FLP Difesa elabora le tabelle con gli aggiornamenti degli importi orari dei turni riferiti a ciascun anno del periodo 2019-2021

Notiziario FLP Difesa n. 47 del 19 luglio 2022 – Con l’entrata in vigore del CCNL FC 2019 – 2021, che prevede l’aumento degli importi tabellari di stipendio a far data dal 01.01.2019, dal 01.01.2020, dal 01.01.2021, dal 01.07.2022 e dal 01.11.2022, sono cresciuti anche gli importi orari delle maggiorazioni dei turni per i diversi…

Incontro a SME con il Capo di Stato Maggiore gen. P.Serino, che apre alla richiesta di FLP Difesa di riprendere gli appuntamenti mensili dei tavoli tecnici di confronto. Molti gli argomenti trattati, fra gli altri: la conclamata carenza organica dei tecnici nei Poli; l’avvio delle procedure per l’assunzione di 187 unità tecniche da destinare ai Poli; lìimminente emanazione del bando per l’assunzione di 72 unità per Poli e IGM di Firenze; la destinazione all’Esercito di 700/800 unità dei 2840 previsti dal DPCM autorizzatorio. Piena disponibilità di SME al Lavoro Agile. A settembre dovrebbero dunque partire i tavoli tecnici.

Notiziario FLP Difesa n. 46 del 14 luglio 2022 –                Il Capo di SME, gen. Pietro Serino, ha incontrato per la prima volta le OO.SS. nazionali. Si è trattato, a nostro giudizio, di un incontro interessante e positivo, che segna un punto di svolta nelle relazioni di livello nazionale. Presenti all’incontro, tra gli altri,…

FLP scrive a Draghi, Brunetta e Franco e chiede di utilizzare e incentivare il lavoro agile semplificato in tutti i casi e per tutte le attività telelavorabili per affrontare la recrudescenza della emergenza energetica, sanitaria e climatica conseguente alla diffusione delle nuove varianti del COVID, all’abbassamento delle misure di prevenzione sanitaria, al depotenziamento del lavoro agile, alla mancata esplicita tutela per i lavoratori fragili, lasciati alla discrezionalità e alla responsabilità dei medici competenti delle Pubbliche Amministrazioni

Notiziario FLP Difesa n. 45 del 13 luglio 2022 – Pubblichiamo di seguito il notiziario FLP n. 21 del 13 luglio 2022, che riferisce le valutazioni di FLP in merito alla recrudescenza della pandemia da COVID19 e alle sue ricadute sulla popolazione e sui lavoratori, a seguito dell’abbassamento delle misure di prevenzione: Gli ultimi avvenimenti…

Nominata la nuova delegazione trattante a Persociv, presieduta, in sede vacante, dal Vice Direttore Generale Vicario . FLP Difesa scrive immediatamente a Persociv e AID chiedendo la pronta ripresa delle relazioni sindacali: sono da portare avanti con la massima urgenza materie come FRD, CCNI, nuovo ordinamento professionale, norme di prima applicazione del CCNL FC 2019-2021, progressioni economiche all’interno delle aree e progressioni verticali fra le aree, la riscrittura dei criteri per la mobilità ordinaria nella Difesa.

Notiziario FLP Difesa n. 44 del 11.07.2022 – Con nota dell’11 luglio 2022 (Allegato 1), il Vice Capo di Gabinetto Difesa, dott. Francesco RAMMAIRONE, ha comunicato che, ai sensi degli artt. 7, co. 5, e 8, co.2, del CCNL del Comparto Funzioni centrali 2019-2021, sottoscritto in data 9 maggio 2022, è stata definita la composizione…

Pubblicati DPR e DM FP-Lavoro in materia di PIAO (Piano Integrato di Attività e Organizzazione). Al posto della semplificazione, nuovi adempimenti e ulteriori complicazioni si associano ad un accentramento della gestione di assunzioni, fabbisogni e certificazione dei contratti di lavoro (dunque tutto il reclutamento del personale delle Amministrazioni centrali e territoriali) nelle mani della Funzione Pubblica. E intanto una nuova e intollerabile invasione di Brunetta sul Lavoro Agile

Notiziario FLP Difesa n. 43 del 05 luglio 2022 – Pubblichiamo di seguito il notiziario FLP n. 20 del 4 luglio 2022, che riporta le osservazioni e le critiche della nostra Federazione in merito ai contenuti del decreto Brunetta-Franco relativo al “Piano integrato di Attività e Organizzazione”. In zona Cesarini e a distanza di un…

A seguito di ricorso in giudizio promosso dalla FLP DIFESA di Napoli, importante sentenza pronunciata dal Tribunale di Napoli a favore di alcuni lavoratori civili turnisti della Nunziatella ai quali è stato riconosciuto il diritto a percepire l’indennità di turno non pagata dall’Ente durante il periodo di smart-working nel corso dell’emergenza Covid-19. La decisione riconosce il diritto del lavoratore agile a percepire un trattamento economico e normativo in misura non inferiore a quella dei lavoratori che eseguono la prestazione in modalità ordinaria.

Notiziario FLP Difesa n. 42 del 02 luglio 2022 – Una importante sentenza è venuta recentemente dalla Sezione Lavoro del Tribunale di Napoli, che si è pronunciata per il riconoscimento delle indennità connesse al trattamento economico accessorio ad alcuni lavoratori turnisti della Scuola Militare Nunziatella collocati in lavoro agile (c.d. “Smart Working”) per circa sei…

Allo scadere, il 30 giugno u.s., della norma che tutela i lavoratori fragili mediante il ricorso al lavoro agile, Persociv emana una circolare che fornisce indicazioni ai datori di lavoro al fine di agevolarne la continuità, “…con buon senso, intelligenza e serietà…”, per mantenere misure di prevenzione quanto mai opportune alla luce dei dati relativi alla massiccia diffusione delle nuove varianti del COVID-19. E’ il caso di evitare rientri massivi e indiscriminati, posto che il lavoro agile è comunque praticabile ordinariamente, oltre la stagione della emergenza.

Notiziario FLP Difesa n. 41 del 1 luglio 2022 – Come noto, ieri, 30 giugno, hanno cessato di avere efficacia le disposizioni di cui all’art. 26 c. 2 del DL 17.03.2020, n. 18, che prevedevano, per i lavoratori fragili che non potessero rendere la prestazione lavorativa in modalità agile, la riconducibilità delle conseguenti assenze al…

Circolare INPS n. 73 del 24.06.2022 con le istruzioni applicative sull’indennità una tantum di 200 euro. I destinatari (lavoratori dipendenti; pensionati e altre categorie) e i requisiti necessari per ottenerla: reddito 2021 non superiore a 35.000 € netto contributi previdenziali e assistenziali e residenza in Italia alla data del 1 luglio 2022. Importante precisazione per il bonus destinato ai dipendenti delle PP.AA.: non serve alcuna dichiarazione o autocertificazione. Il comunicato diffuso da CSE-FLP Pensionati

Notiziario FLP DIFESA n. 40 del 30 giugno 2022 – Riportiamo in forma integrale il testo del comunicato n. 11 emesso oggi dalla Federazione Pensionati CSE-FLP che informa tutti i pensionati sui contenuti della circolare n. 73 del 24 giugno u.s. avente per oggetto le istruzioni applicative in merito all’indennità una tantum di 200 €…

Approvato il Decreto Legislativo che estende al pubblico impiego l’esercizio del diritto al congedo di genitorialità e assistenza, superando la discriminazione finora esistente. Si tratta del congedo di paternità, nato nel 2012, e diventato strutturale con la legge di bilancio 2022 – 10 giorni di congedo del padre, usufruibili all’interno dei due mesi antecedenti il parto e dei 5 mesi successivi, anche in concomitanza con la madre, retribuiti al 100%. In caso di adozione il diritto decorre dal momento dell’entrata in famiglia del bambino

Notiziario FLP Difesa n. 39 del 27 giugno 2022 – Pubblichiamo di seguito il Notiziario FLP n. 19 del 25 giugno u.s., che reca le positive valutazioni della nostra O.S. in merito all’approvazione del D.Lgs.vo che attua la normativa europea 2019/1158. Un obbiettivo fortemente voluto da FLP, intervenuta più volte in questi mesi nei confronti…

CSE-FLP Pensionati interviene in materia di riforma pensioni, stante il blocco del confronto col Governo, e chiede la ripresa urgente, prima che sia mandata in approvazione, entro il 15 settembre p.v., la Nota di Aggiornamento del Documento di Economia e Finanze priva di qualsivoglia modifica alla disciplina vigente. La nostra O.S. chiede fra l’altro di rendere possibile l’uscita volontaria con 41 anni di contributi o con 62 anni di età per tutti e senza penalità, di rendere strutturale l’opzione donna senza ricalcolo contributivo, e la revisione delle attività gravose e usuranti.

Notiziario FLP Difesa n. 38 del 22 giugno 2022 – Pubblichiamo di seguito il Notiziario CSE-FLP Pensionati n. 10 del 20 giugno u.s., che reca le considerazioni della nostra O.S. in merito alla fase di stallo del tavolo di confronto in materia di riforma delle pensioni. Il confronto tra Governo e Parti sociali sul riordino…

Dopo i dubbi sollevati da più parti in merito alla necessità o meno di produrre la autocertificazione al fine di ottenere a luglio il riconoscimento della indennità “una tantum” dei 200 €. di cui al DL 50/2022 (il Decreto Aiuti), FLP, nel ritenere che non sia da applicare nel pubblico impiego, chiede tuttavia con propria nota al ministro Brunetta di pronunciarsi con urgenza al riguardo, dando, ove ritenuto necessario, precise indicazioni operative.

Notiziario FLP Difesa n. 37 del 14 giugno 2022 – Pubblichiamo di seguito il Notiziario FLP n. 18 del 13 giugno 2022, nel quale viene affrontata la problematica sulla necessità o meno di produrre una autocertificazione al fine di ottenere il riconoscimento nel mese di luglio p.v. della Indennità “una tantum” di 200 €. di…

Incontro con il SSS on. Mulè. All’o.d.g. assunzioni e trattamento economico del personale civile. L’impegno per promuovere le assunzioni autorizzate (FLP Difesa chiede trasparenza e partecipazione su profili, numeri e sedi di destinazione, ma anche un piano straordinario di nuove assunzioni). A giugno gli arretrati del CCNL, a luglio l’ adeguamento degli stipendi. L’impegno per la riassegnazione dei 21 milioni perduti . FLP Difesa chiede la riassegnazione alla Difesa dei risparmi assunzioni e l.244, e il riavvio dei tavoli tecnici, (quali “mobilità” e “problematiche del personale ex militare”).

Notiziario FLP Difesa n. 36 del 7 giugno 2021 – In data odierna, si è tenuta la seconda riunione in videoconferenza con il Sottosegretario di Stato alla Difesa (SSSD) On.le Giorgio Mulè, su delega del Ministro Guerini, per un punto di situazione sulle seguenti tematiche da trattare: sviluppi relativi al trattamento economico del personale civile…

Il TAR del Lazio con una ordinanza dello scorso 17 maggio ha sollevato una questione di legittimità delle norme che attualmente dilazionano il pagamento del Trattamento di Fine Servizio dei pubblici dipendenti rispetto alla tempistica prevista per il privato, che invece percepisce il Trattamento di Fine Rapporto già al momento del collocamento in pensione. La rateazione strutturale comprime in modo irragionevole e spropositato i diritti dei lavoratori pubblici, come da tempo sostenuto da FLP, in assenza di motivi contingenti.

Notiziario FLP Difesa n. 35 del 3 giugno 2022 – Riportiamo di seguito il Notiziario CSE-FLP Pensionati n. 9 del 31 maggio u.s., relativo alla recente ordinanza del TAR Lazio che solleva il dubbio di legittimità sulle norme che attualmente dilazionano in modo “irragionevole e sproporzionato” la tempistica di erogazione del TFS dei lavoratori pubblici.…

Da notizia pervenuta da fonti accreditate, gli arretrati spettanti al personale a seguito dell’entrata in vigore del nuovo CCNL delle Funzioni Centrali verranno erogati mediante una emissione speciale di pagamento nel mese di giugno 2022, per le Amministrazioni gestite da NoiPA . Gli arretrati sono relativi al periodo 1.1.2019 – 30.06.2022, e l’aggiornamento a regime dello stipendio partirà dalla busta paga del mese di luglio 2022. Pubblichiamo le tabelle da noi predisposte con tutti gli importi arretrati da percepire

Notiziario FLP Difesa n. 34 del 30 maggio 2022 – Pubblichiamo di seguito il Notiziario FLP n. 16 del 26 maggio 2022 relativo alle notizie più aggiornate sui pagamenti degli incrementi salariali conseguenti al rinnovo contrattuale e dei relativi arretrati per l’intero Comparto Funzioni Centrali.      Si comunica che, come riferito da fonti accreditate,…

Pubblicato in Gazzetta Ufficiale il Decreto Aiuti (il DL 50 del 17.05.2022). Fra le misure contro l’inflazione in crescita e il caro bollette per famiglie e imprese, il Bonus da 200€. , una indennità “una tantum” che verrà erogata con il cedolino del mese di luglio dall’INPS ai pensionati con un reddito 2021 sotto i 35.000 €. ; alla stessa condizione la stessa somma sarà erogata nella busta paga di luglio ai lavoratori dipendenti

Notiziario FLP Difesa n. 33 del 25 giugno 2022 – Pubblichiamo il Notiziario CSE-FLP Pensionati n. 8 del 23 maggio 2022, che riporta le valutazioni in merito ai contenuto del D.L. n. 50 del 17.05.2022, il “Decreto aiuti”.      Dopo il passaggio in Consiglio dei Ministri del 2 e 5 maggio uu.ss., ha visto…

Convenzione Triennale 2021-2013 tra Ministro della Difesa e Direttore Generale di Agenzia Industrie Difesa. Insufficiente, e in alcuni passaggi anche incomprensibile, informazione alle OO.SS. sui rilievi operati in sede di controllo preventivo contabile e sugli effetti prodotti sulla gestione delle partite stipendiali e sull’ambito contrattuale di riferimento. La solita storia, parecchie volte abbiamo denunciato la criticità delle relazioni sindacali in ambito AID, e questa circostanza lo conferma. Richiesta di incontro urgente al Direttore Generale AID

Notiziario FLP DIFESA n. 32 del 10 maggio 2022 – La Direzione Generale di Agenzia Industrie Difesa ha inviato alle OO.SS. nazionali una nota informativa – prot n. 4642 del 9.05.2022, a firma del Capo Ufficio Sviluppo Capitale Umano e Organizzazione, che ad ogni buon conto pubblichiamo su questa stessa pagina – avente per oggetto…