Tag Archive for smart working ministero difesa

Con l’inizio del nuovo anno la FLP DIFESA si appresta a riprendere il confronto con l’Amministrazione per affrontare le tante questioni ancora aperte. Si parte il prossimo 14 gennaio con l’incontro con il SSS TOFALO sul tema che più sta a cuore ai Dipendendenti civile del Dicastero: il recupero del gap retributivo rispetto alle retribuzioni delle altre AA.PP. del Comparto Funzioni Centrali. Ma il 2020 vedrà anche altre tematiche al centro delle relazioni sindacali: assunzioni, il nuovo CCNI, progressioni verticali fra le Aree ed economiche, la mobilità interna volontaria, l’Area industriale della Difesa, il Personale transitato, l’avvio dello Smart Working. Intanto è stata approvata la legge di Bilancio 2020 e con essa la proroga dei 21 Mln di euro per il Fondo Produttività della Difesa, ma solo per il 2021 e non per il biennio 2021-2022 come era stato invece annunciato. Anche nel 2020 FLP DIFESA continuerà il proprio impegno a fianco delle Lavoratrici e dei Lavoratori dela Difesa per il riconoscimento della professionalità e della dignità del Lavoratori pubblici

Notiziario FLP DIFESA n. 1 del 7 gennaio 2020 – Lasciataci alle spalle l’Epifania e con essa il 2019 e le Festività di fine anno, ci apprestiamo ad iniziare il 2020 con la nostra Organizzazione Sindacale pronta a riprendere il confronto con il Vertice politico e con l’intera Amministrazione per affrontare le tante questioni di…

Primo incontro del nuovo Segretario Generale e DNA, gen. N. Falsaperna, con le OO.SS. nazionali, con all’o.d.g il punto di situazione sulle tematiche d’interesse del personale civile di ambito Segretariato. Grande disponibilità al confronto, ma con esiti finali scarsamente operativi. Le considerazioni di FLP DIFESA e la proposta che, al prossimo incontro previsto per prima delle festività pasquali, si parli di formazione e di smart-working. Le linee programmatiche del nuovo SGD/DNA nel resoconto, che pubblichiamo, della sua prima audizione parlamentare.

Notiziario FLP DIFESA n. 18 del 22 febbraio 2019 – Si è svolto ieri pomeriggio, in un clima cordiale e di grande disponibilità, il primo incontro tra il  Segretario Generale della Difesa e Direttore Nazionale degli Armamenti (SGD/DNA), Gen. C.A. Nicolò Falsaperna e le OO.SS. che ha avuto per oggetto il “punto di situazione sulle…

Regolamento per l’adozione dello “smart working” o “lavoro agile” nella Difesa. Azzerato, di fatto, il confronto con le OO.SS., in quanto l’iter procedimentale per la sua adozione è già stato avviato e non si possono allo stato introdurre modifiche. Lo dice SEGREDIFESA in risposta al CUG, ma a che serve allora il confronto? Lo smart working in Presidenza del Consiglio, frutto dell’accordo con il sindacato

Notiziario n. 79 del 23 luglio 2018 – Domani, 24 luglio, dovrebbe essere in programma a SGD una riunione con le OO.SS. firmatarie del CCNL 12.02.2018. Il condizionale è però d’obbligo, in quanto sui siti delle OO.SS. non risultano convocazioni. All’o.d.g., la bozza di Regolamento sullo “smart working”  (“lavoro agile”)  nella Difesa (che ripubblichiamo su…

Smart working (lavoro agile) nella Difesa. Una bozza di Regolamento che non convince e un progetto sperimentale limitato solo a Roma e alle strutture di vertice. Se la scelta fosse confermata, l’intera area territoriale verrebbe esclusa dal lavoro agile. Perchè attività di un Arsenale, o di un Polo o di un Ente territoriale non possono essere organizzate in modalità smart working? Strano il silenzio sulla vicenda..

Notiziario n. 61 del 6 giugno 2018 – Bozza del Regolamento sullo “smart working”  (“lavoro agile”) nel Ministero della Difesa: che sviluppi ha avuto e che direzioni ha preso il “confronto”  a cui SEGREDIFESA aveva chiamato le OO.SS. firmatarie del CCNL il 30 maggio u.s.? Le lavoratrici e i lavoratori interessati non ne sono a…