Tag Archive for giancarlo pittelli

Riunione su esiti e numeri del bando di mobilità interna e sull’interpello. Indisponibilità di A.D. a modifiche oggi dei “gradi di scopertura” e delle regole fissate dal bando. Disponibilità invece a verificare la praticabilità di procedere subito ai trasferimenti dei “vincitori assegnatari”, prima del completamento della procedura. A breve partirà l’interpello per chiudere la procedura 2019. FLP DIFESA chiede, a seguire, un tavolo politico per il bando 2020. E intanto c’è un problema: non ancora disponibile il FRD 2019!

Notiziario FLP DIFESA n. 66 del 18 luglio 2019 – Avvio, a breve, dell’interpello previsto dalla nuova procedura di mobilità interna ordinaria volontaria e dall’art. 5, comma 6, del bando del 23.01.2019; no secco di A.D. a ogni ipotesi di modifica oggi, a procedura non ancora ultimata, dei gradi di scopertura fissati dagli OO.PP. per…

Pubblichiamo il DPP (Documento Programmatico Pluriennale) per la Difesa per il triennio 2019-2021 e l’Atto di indirizzo sul ciclo della performance e sulla formazione del bilancio per l’anno 2020. Ancora proclami e buone intenzioni nei confronti della componente civile, ma che spesso e volentieri rimangono sulla carta mancando di percorsi operativi coerenti, in particolare sulla annosa e spinosa vicenda legata al gap retributivo. A proposito, che fine hanno fatti i “martedì della Trenta”?

Notiziario FLP DIFESA n. 65 del 16 luglio 2019 – Giovedì a luglio u.s. il Ministero Difesa ha inviato sulla mail istituzionale di ciascun dipendente il “Documento Programmatico Pluriennale per la Difesa per il Triennio 2019-2021” e l’“Atto di Indirizzo per l’avvio del ciclo integrato di programmazione della performance e di formazione del bilancio di…

L’audizione del Cte Logistico sullo stato e funzioni degli Enti industriali dell’Esercito. Le gravissime criticità legate alle attuali carenze di professionalità civili, in particolare tecniche, dovute alle mancate assunzioni di questi anni per il blocco del turnover e per i vincoli imposti dalla (solo ora) famigerata L. 244/2012. Accolta la nostra richiesta, martedì l’audizione in Senato di FLP DIFESA. Intanto, abbiamo anche scritto al Capo di SMM chiedendo un incontro con il Cte Logistico M.M. sulle problematiche Arsenali.

Notiziario FLP DIFESA n. 64 dell’11 luglio 2019 – La situazione molto critica dell’area industriale della Difesa, e cioè dell’area che ricomprende gli Stabilimenti industriali (Poli dell’Esercito e Arsenali della Marina, attualmente gestiti dai rispettivi Comandi Logistici) si sta finalmente imponendo come questione politicamente rilevante, talchè se ne sta occupando la Commissione Difesa del Senato…

Incontro del Cte Logistico dell’Esercito con le OO.SS. nazionali su nostra richiesta. All’o.d.g., le problematiche degli Enti industriali. Carenza di personale (in particolare tecnico) in primis, e investimenti non adeguati, alla base delle criticità. Altri problemi: la legge 244/2012 da riformare; una formazione non adeguata; esternalizzazioni che permangono; scarsa valorizzazione del lavoro civile. E, soprattutto, il non coinvolgimento delle OO.SS. sulle scelte di riordino. Ed ora attendiamo l’audizione in Senato

Notiziario FLP DIFESA n. 61 del 4 luglio 2019 – Il Comandante Logistico dell’Esercito, gen. P.F. Figliuolo, ha incontrato oggi le OO.SS. nazionali. All’odg della riunione, disposta dal Capo di SME in accoglimento di una precisa richiesta avanzata dalla nostra O.S. con lettera del 13 maggio 2019 (che ripubblichiamo ad ogni buon conto in allegato…

Enti industriali. Audizione in Commissione Difesa del Senato del Comandante Logistico M.M. sullo stato e sulle criticità degli Arsenali. Grave carenza di professionalità, in particolare tecniche, e mancanza di investimenti in impianti e infrastrutture, sono alla base di tutti i problemi. Serve intervenire rapidamente su ambedue i fronti, perchè altrimenti nel 2025 si avrà il collasso dell’attuale modello organizzativo. FLP DIFESA chiede di essere audita in Senato sulle problematiche degli Enti industriali

Notiziario FLP DIFESA n. 60 del 4 luglio 2019 – La Commissione Difesa del Senato si sta occupando, in questi giorni, dell’ “affare assegnato n. 257”, che riguarda “lo stato e le funzioni degli enti dell’area industriale della difesa” e, a tal proposito,  ha programmato un ciclo di audizioni. Sono già stati auditi il S.G./DNA…

DPCM 20.06.2019. Autorizzate n. 235 assunzioni per la Difesa per l’anno 2019 sulla base dei badget assunzionali disponibili, che vanno ad aggiungersi alle 98 assunzioni straordinarie ex Legge 145/2018. Un pò di ossigeno dunque per i nostri Enti, in particolare quelli dell’area industriale, ai quali andrà destinato il 60 % dei neo assunti. Le autorizzazioni non sembrano comunque allineate al piano triennale del fabbisogno presentato da A.D. Nostra lettera alla Ministra per un incontro di approfondimento

Notiziario FLP DIFESA n. 59 del 1 luglio 2019 – Finalmente una buona notizia, che certo non risolve i gravi problemi esistenti in ambito Difesa e relativi alle carenze di professionalità civili, in particolare tecniche, da tempo e ripetutamente denunciate da FLP DIFESA, ma sicuramente potrebbe fornire a tal proposito un po’ di ossigeno. Sul…

La riunione del Consiglio Supremo di Difesa del 25 giugno u.s. Temi internazionali (Libia in primis), razionalizzazione dello strumento militare, investimenti nel settore della difesa e politiche del personale: sono stati questi gli argomenti affrontati. Un richiamo in merito ai programmi di investimento che appare tagliato sulla vicenda F-35. Nessun accenno invece ai contenuti e alle scelte del “Documento programmatico pluriennale 2019-2021” in via di approvazione, ma già anticipato dai media

Notiziario FLP DIFESA n. 57 del 27 giugno 2019 – La riunione del Consiglio Supremo di Difesa (CSD) del 25 giugno u.s. è stata presieduta dal Capo dello Stato ed ha visto la partecipazione del Presidente del Consiglio, della nostra Ministra  prof. E.Trenta, degli altri Ministri componenti (Interno, MISE, Esteri e MEF) e del  Capo…

L’amm. Giuseppe Cavo Dragone è il nuovo Capo di SMM. Lo ha nominato il CdM del 19 giugno, dopo i contrasti registrati nei giorni scorsi dentro l’esecutivo. Non passa il candidato della prof. Trenta, passa invece quello su cui puntava l’on. Salvini. Moral suasion del Presidente Mattarella? Il nuovo Capo di SMM ha grande esperienza in ambito interforze, ultimo incarico Comandante del C.O.I.: torna il progetto Libro Bianco? Pubblichiamo il video della cerimonia di avvicendamento a palazzo Marina

Notiziario FLP DIFESA n. 56 del 20 giugno 2019 – Fumata bianca, questa volta. A meno di 48 ore dalla cessazione dall’incarico da parte dell’attuale Capo di S.M.M. amm. V. Girardelli, il Consiglio dei Ministri ha finalmente sciolto il nodo che aveva prodotto nei giorni scorsi un forte contrasto nel Governo e, ieri 19 giugno,…

A più di sette mesi dal pensionamento della dr.ssa Corrado, non ancora varato il DPCM con la nomina del nuovo D.G. di PERSOCIV. Le ricadute gravi e negative sulla contrattazione collettiva integrativa. Circolano pero dei nomi sulla proposta della Ministra, di una dirigente in particolare. Fumata nera anche per il nuovo Capo di SMM, una nomina pesante anche in funzione del prossimo Capo di SMD. Cinque nomi in lizza, il prossimo CdM scioglierà il nodo? Intanto arrivano oltre 7 mld di € dal MISE

Notiziario FLP DIFESA n. 55 del 18 giugno 2019 – Ancora fumata nera sul fronte della nomina del nuovo Direttore Generale di PERSOCIV: al momento in cui scriviamo, non ci risulta ancora adottato il DPCM di conferimento dell’incarico al Dirigente Generale che verrà posto a capo della Direzione Generale per il Personale Civile. Come si…

Bando di mobilità interna ordinaria volontaria del 23.01.2019. Diamo le cifre: 650 circa le domande presentate, meno di un quanto i “vincitori assegnatari”, quasi il doppio i “potenziali vincitori” che potranno ora partecipare all’interpello. Ancora una volta, il problema sta nel “grado di scopertura zero”, che è rimasto in vita nonostante l’accordo politico del 13.12.2017. Perchè? Allo stato delle cose, si può agire solo in una direzione: quella dell’interpello. Nostra lettera al Gabinetto con la richiesta d’incontro

Notiziario FLP DIFESA n. 54 del 13 giugno 2019 – Ora che le graduatorie, ancorchè ancora provvisorie, del bando di mobilità interna volontaria datato 23.01.2019 sono state finalmente pubblicate sul sito istituzionale (si veda il nostro precedente Notiziario n. 52 del 3.06.2019), è possibile procedere ad un primo esame dei dati disponibili, e su questa…

Una riflessione a voce alta sulle iniziative vertenziali in corso nella Difesa. Purtroppo scarsa la partecipazione dei lavoratori. Pesano, verosimilmente, i tavoli separati nazionali richiesti da CGIL-CISL-UIL + UNSA, che impediscono la costruzione di proposte condivise e l’avvio di iniziative unitarie a sostegno della vertenza. L’incredibile esempio di Napoli del 30 maggio u.s. Mai come oggi ci sarebbe bisogno di condivisione e di unitarietà, noi siamo pronti. E infine, alcune precisazioni doverose…..

Notiziario FLP DIFESA n. 53 del 6 giugno 2019 – L’altro giorno, a Napoli, si è verificato un fatto che ci sembra doveroso sottoporre all’attenzione e alla riflessione di tutti i lavoratori civili della Difesa. L’antefatto è noto: a seguito delle mancate risposte da parte dalla Ministra di tutti questi mesi, la gran parte delle…

Pubblicate le graduatorie provvisorie del personale che ha partecipato al bando di mobilità interna volontaria 2019. Entro il 14 p.v., le eventuali istanze di rinuncia o di rettifica di eventuali errori nei punteggi. Pochi i vincitori assegnatari, molti invece i “potenziali vincitori” che saranno ammessi all’interpello. Continuiamo ad essere convinti che, atteso che A.D. si era rimangiata l’accordo politico del 13.12.2017 e mantenuto il “grado di scopertura zero”, sarebbe stato meglio annullare quel bando

Notiziario FLP DIFESA n. 52 del 3 giugno 2019 – Informiamo i colleghi interessati che, come da annuncio sul portale concorsi on line in data odierna, sono stati pubblicati “il Decreto n.1 GP/MVO 2019 in data 03 giugno 2019 e le graduatorie generali provvisorie del personale civile distinte per aree, profili professionali, Enti/Reparti e grado…

Ecco le graduatorie definitive dei 6.898 sviluppi economici dentro le aree con decorrenza 1 gennaio 2018. Pubblichiamo, per ogni passaggio di fascia e per ogni area, i relativi decreti direttoriali, le graduatorie dei destinatari, quelle dei non destinatari e le relazioni tecniche delle Commissioni di verifica. Adeguamenti stipendiali e pagamento arretrati dal 1.1.2018 verosimilmente entro agosto, max settembre. Sviluppi economici 2019: la trattativa non è purtroppo ancora partita. Graduatorie finalmente accessibili, risolto il problema tecnico.

Notiziario FLP DIFESA n. 51 del 30 maggio 2019 – Informiamo tutti i colleghi interessati che sul sito di PERSOCIV sono state pubblicate, nel pomeriggio di oggi, le graduatorie definitive dei complessivi n. 6.898 sviluppi economici interni alle aree (n. 2 in area 1^; n. 6.286 in area 2^ e, infine, n. 610 in area 3^). I…

La situazione critica degli Stabilimenti industriali. Il riordino del 2015 non ha portato maggiore efficientamento e recupero di produttività. Alla base di tutto, le gravi carenze di personale civile, in particolare con profilo tecnico, dovute al mancato turnover di questi anni e al mancato via libera a un adeguato piano straordinario di assunzioni (autorizzate solo 294 assunzioni nel triennio). Serve un punto di situazione e una riflessione sul che fare. Partiamo dai Poli, lettera di FLP DIFESA al Capo di SME

Notiziario FLP DIFESA n. 49 del 27 maggio 2019 – Nel quadro delle diverse criticità che vive attualmente A.D., le problematiche dell’area tecnico-industriale assumono, almeno per quanto riguarda la componente civile, un rilievo del tutto particolare. Parliamo di quell’area convenzionalmente considerata un’ area a sé, ma di fatto collocata all’interno dell’area Tecnico-Operativa, che ha subito…

Il messaggio ai lavoratori della Ministra Trenta in occasione della giornata del personale civile. Il bilancio di un anno di attività sul fronte delle politiche del personale civile che la Ministra ritiene evidentemente positivo, ma che a giudizio del Sindacato risulta invece fortemente deludente e molto lontano dalle attese di partenza. In particolare sul gap retributivo: dopo i 63 milioni nel triennio 2019, non un solo euro in più arriverà quest’anno nelle tasche dei lavoratori. Al via le nostre prime assemblee

Notiziario FLP DIFESA n. 47 del 20 maggio 2019 – In occasione della oramai rituale “giornata del personale civile” (già denominata “festa degli anziani”, in onore dei dipendenti con 20, 30 e 40 anni di servizio), che quest’anno è stata celebrata  venerdì 17 maggio u.s., la Ministra della Difesa, prof. E. Trenta, ha indirizzato alle…

Quarto incontro con la Ministra Trenta, solito copione. Sulle progressioni tra le aree, di fatto nulla di nuovo; sul gap retributivo, solo la rassegna delle diverse proposte sindacali in campo e l’invito alle OO.SS. a ricercare una soluzione condivisa. Ma la Ministra cosa pensa e cosa vuole fare per risolvere il problema? Le problematiche del bando di mobilità e gli altri argomenti trattati. Incontro deludente, parte la mobilitazione di FLP DIFESA con assemblee su tutto il territorio nazionale

Notiziario FLP DIFESA n. 46 del 16 giugno 2019 – Si è tenuto ieri, presso la “Sala Quadri” del  Gabinetto, il quarto incontro periodico tra Ministro e  OO.SS., inizialmente programmato per lo scorso 18 aprile e poi annullato per impegni della Prof. Trenta. Un incontro che avrebbe potuto e dovuto segnare un punto di svolta…

Domani 15 maggio, il quarto incontro tra la Ministra e le OO.SS. All’ordine del giorno, ancora il gap retributivo nei confronti del personale di altre PP.AA. e le progressioni fra le aree, argomenti già trattati nei precedenti incontri. Questa volta attendiamo risposte precise, evitando di riproporre il copione andato in scena negli incontri precedenti. Se dal tavolo non arriveranno risposte chiare e impegni precisi, FLP DIFESA è pronta ad avviare una fase di mobilitazione della categoria

Notiziario FLP DIFESA n. 45 del 14 maggio 2019 – Riprendono gli incontri con la Ministra della Difesa e domani, mercoledì 15 maggio, la prof.ssa Trenta incontrerà nuovamente le OO.SS. Saremo dunque al quarto appuntamento con il Vertice del Dicastero, considerato che l’ultimo si era svolto lo scorso 12 marzo (vds Notiziario n. 27 di…

Punto di situazione sul Fondo Risorse Decentrate 2018. Il Decreto del MEF di assegnazione delle somme è in fase di registrazione alla Corte dei Conti, dopo di che le stesse saranno nella piena disponibilità della Difesa. Tempi di pagamento quest’anno mediamente anticipati rispetto a quelli registrati negli anni precedenti, anche per gli effetti prodotti dalla piattaforma unificata web. Per i pagamenti delle performance (saldo organizzativa e individuale), bisognerà attendere la validazione da parte di OIV (entro 30 giugno). Non ancora quantificata la dotazione del FRD dell’anno 2019

Notiziario FLP DIFESA n. 44 del 10 maggio 2019 – Pervengono quotidianamente a questo Coordinamento Nazionale richieste di informazioni in merito alle tempistiche di pagamento delle diverse fattispecie finanziate con il FRD (ex FUA) 2018. Al solo fine di fornire un punto di situazione aggiornato, si fa innanzitutto presente che il decreto del Ministro dell’Economia…

Piano triennale delle azioni positive nel Ministero della Difesa. Finalmente, a distanza di un anno e mezzo dal varo del documento/proposta in sede CUG (dicembre 2017), vengono sentite le Rappresentanze. La nota di risposta di FLP DIFESA a SEGREDIFESA: trattasi di piano estremamente valido nelle azioni che propone, ma l’iter per la sua approvazione sta andando molto a rilento, essendo già trascorsi quasi 18 dei 36 mesi del triennio di riferimento (2018-2020). Bisogna allora far presto, anche per non perdere i finanziamenti, a partire dai fondi europei.

Notiziario FLP DIFESA n. 43 dell’ 8 maggio 2019 – E’ pervenuto in data 2 u.s. da SEGREDIFESA il “Piano delle Azioni positive 2018-2020” (P.A.P.), che, come si ricorderà, è figlio del D. Lgs. 11.4.2006 n. 198 (il c.d. “codice delle pari opportunità”) che recava il “riassetto delle disposizioni vigenti in materia di pari opportunità…

Approdato in Commissione Difesa del Senato il disegno di legge delega approvato dal Governo a febbraio scorso per l’ulteriore semplificazione del Codice dell’Ordinamento Militare (D.Lgs. 66/2010) e del Testo Unico regolamentare (D.Lgs 90/2010). Ma c’è un punto critico: i criteri e i principi direttivi fissati dal DDL appaiono molto generici e, in assenza di paletti, l’operazione potrebbe risultare diversa e al di fuori del controllo del Parlamento. In particolare in materia di personale. FLP DIFESA chiede di essere audita in Commissione Difesa in merito al DDL

Notiziario FLP DIFESA n. 42 del 6 maggio 2019 – A distanza di oltre due mesi dall’adozione in Consiglio dei Ministri (28 febbraio), è stato assegnato alla Commissione Difesa del Senato in data 2 u.s. il Disegno di Legge Delega n.1152, presentato dalle Ministre Trenta e Bongiorno e finalizzato alla “razionalizzazione, semplificazione e riassetto delle…

Finalmente in campo la Ministra Trenta, troppe le invadenze negli ambiti della Difesa che in questi mesi erano state lasciate correre. Posizioni nette della prof. Trenta su porti e corridoi umanitari, sulle violenze sulle donne, sul recupero della leva, sugli investimenti nel settore difesa e su altre questioni di più spiccato profilo politico. L’intervista della Ministra al Corriere della Sera: piena consapevolezza del proprio ruolo e coraggio nell’esprimere le proprie opinioni. Sarà così anche nel prossimo incontro previsto per il 15 p.v. con le Organizzazioni Nazionali? Noi ce lo auguriamo!

Notiziario FLP DIFESA n. 41 del 3 maggio 2019 – Oramai, i “botta e risposta” si susseguono quasi quotidianamente. Ci riferiamo alle ripetute (e non molto rituali) prese di posizione del Ministro Salvini e di altri uomini di governo su questioni che interessano da vicino il Ministero della Difesa. Una “invadenza di campo” certamente non…