Tag Archive for giancarlo pittelli

Le misure per la Difesa contenute del disegno di legge di bilancio. Cresce la spesa nel 2019, ma ridotte le spese militari e quelle per investimenti (programmi aeronautici e FREMM). 70 milioni in più dal 2020 per ruoli e carriere militari. Sul fronte civile, nessuna assunzione straordinaria… altro che le 2000 unità promesse! Non avevamo torto ad avere dubbi… Occorre intervenire, e occorre farlo presto!

Notiziario n. 124 del 12 novembre 2019 – Il disegno di legge di bilancio (DDL) 2019 è approdato alla Camera (Atto Camera n. 1334,  che pubblichiamo in allegato 1 su questa stessa pagina). Trattasi di 120 articoli, che recano misure varie (fiscali,  sviluppo e investimenti, lavoro, accesso alla pensione, razionalizzazione della spesa, etc) ed anche, all’art.…

Il gen. sq. a. A. Rosso, già Capo di Gabinetto delle Ministre Pinotti e Trenta, è il nuovo Capo di SMA. Il nuovo Capo di Gabinetto è invece il gen. P. Serino, già Capo dell’UGPPB di SMD e Presidente del Comitato Guida per l’implementazione del nuovo modello Difesa. Da oggi, in carica anche il nuovo Capo di SMD, gen. E. Veciarelli. Tanti dunque i cambiamenti ai vertici di A.D., e a breve avremo anche il nuovo Vice Capo di Gabinetto che si occuperà di personale civile.

Notiziario n. 122 del 5 novembre 2018 – Il gen. di sq. a. Alberto Rosso  è il nuovo Capo di Stato Maggiore dell’Aeronautica, in sostituzione del gen. Enzo Veciarelli che proprio da oggi 5 novembre 2018 ha assunto l’incarico di Capo di Stato Maggiore della Difesa, e dunque di Comandante in capo delle FF.AA. italiane.…

Firmato l’accordo stralcio definitivo sulle progressioni economiche con decorrenza 1.1.2018. Recepiti tutti i rilievi formulati dal MEF e modificati alcuni punteggi. Uscita prevista del bando 2018, intorno al 10 novembre p.v. Ben più pesanti, invece, i rilievi della Funzione Pubblica sui contenuti dell’Ipotesi di accordo sulla distribuzione del FRD (ex FUA) 2018, in particolare su performance organizzativa e contrattazione locale. Per fortuna, sono disponibili 4,5 milioni in più

Notiziario n. 120 del 30 ottobre 2018 – Ieri pomeriggio, abbiamo sottoscritto l’accordo stralcio definitivo  sulle progressioni economiche con decorrenza 1.1.2018 (testo qui  pubblicato in allegato 1) del personale non dirigente della Difesa. Rispetto all’Ipotesi sottoscritta da CGIL-CISL-UIL + UNSA + CONFINTESA in data 31.07.2018, il testo dell’accordo risulta modificato, oltre che nell’importo relativo alla…

A oltre quattro mesi dalla nomina della prof. Trenta, primo confronto sul tavolo politico tra A.D. e OO.SS. . Ma la Ministra non vi ha partecipato. Illustrate dai suoi Consiglieri le iniziative avviate: progetto formazione, piano straordinario di assunzioni e norma per superare il limite del 20% nelle progressioni verticali. Le considerazioni di FLP DIFESA, e le altre questioni da noi poste, tra le quali l’istituzione del Fondo aggiuntivo speciale, su cui va ripresa l’iniziativa in vista della legge di bilancio

Notiziario n. 119 del 27 ottobre 2018 – Nella mattinata di ieri 26 ottobre, si è svolta la prima riunione di livello politico dell’era Trenta,  presieduta, forse per l’ultima volta, dalla dr.ssa Fava che lascerà a breve l’incarico di  V. Capo di Gabinetto per assumere quello di V.Segretaria Generale, ed ha visto la presenza al…

Il Consiglio dei Ministri ha deciso. Su proposta della Ministra Trenta, al gen. E. Veciarelli, attuale Capo di SMA, conferito l’incarico di Capo di SMD. In sua sostituzione, al vertice dell’Aeronautica, nominato l’attuale Capo di Gabinetto della Ministra Trenta, il gen. A. Rosso. Il Consiglio dei Ministri approva anche un DDL delega per una ulteriore equiordinazione tra FF.AA. e Forze di polizia e un DDL che prevede la fine dei blocchi del turnover e assunzioni straordinarie.

Notiziario n. 118 del 26 ottobre 2018 – Il gen. di sq. a. Enzo Vecciarelli, attuale Capo di SMA, è il nuovo Capo di Stato Maggiore della Difesa, in sostituzione del gen. C. Graziano che lascerà l’incarico di Cte delle FF.AA. italiane per andare a presiedere il Comitato Militare dell’Unione Europea. Lo ha deciso, su…

Agenzia Industrie Difesa. Sottoscritta l’Ipotesi di accordo per le progressioni economiche. Rispetto all’Ipotesi di accordo 31.07.2018 per le progressioni del personale Difesa, introdotte delle modifiche nei punteggi a seguito dei rilievi venuti dagli Organi che hanno certificato quell’accordo. Modifiche che, a seguire, dovranno essere introdotte anche nell’accordo definitivo Difesa. Rilievi, pare, anche sull’accordo 3.8.2018 per la distribuzione del FRD (ex FUA). Nuvole cariche di pioggia all’orizzonte?

Notiziario n. 117 del 23 ottobre 2018 – Nella mattinata di oggi,  abbiamo sottoscritto l’Ipotesi di accordo stralcio sulle progressioni economiche con decorrenza 1.1.2018 del personale non dirigente di Agenzia Industrie Difesa. Rispetto alla bozza fatta pervenire dalla Direzione Generale AID, e che abbiamo a suo tempo inviato a tutte le nostre strutture e pubblicata…

Nota di Aggiornamento al Documento di Economia e Finanza (NADEF) 2018. Le previsioni per la Difesa e i “pareri” delle Commissioni Difesa di Camera e Senato. Risorse finanziarie insufficienti, in vista ulteriori razionalizzazioni delle strutture militari, ma anche “nuove assunzioni per Arsenali, Stabilimenti, Poli di mantenimento ed Enti militari a carattere industriale”. Il MISE conferma i finanziamenti della “legge navale”, mentre qualche problema per i programmi aeronautici.

Notiziario n. 116 del 22 ottobre 2018 – Si è fatto un gran parlare, nelle ultime settimane, della c.d. NADEF (Nota di Aggiornamento al Documento di Economia e Finanza), il cui testo definitivo pubblichiamo in forma integrale su questa stessa pagina in allegato 1. Come noto, il Documento di economia e finanza (DEF)  costituisce il…

La riorganizzazione di Arsenali e Centri Tecnici e del settore infrastrutturale della Marina. Incontro con lo SMM per l’esame dei nuovi organigrammi messi a punto dalla F.A. a seguito dei confronti locali. Recepite solo le proposte di RSU e OO.SS. condivise dalle Direzioni degli Stabilimenti. Entro l’anno gli schemi dei nuovi decreti di struttura. Per la parte a valle dei Reparti, oggetto dei successivi decreti dirigenziali, dovranno proseguire i confronti locali.

Notiziario n. 114 del 17 ottobre 2018 – Si è svolto, nel pomeriggio di ieri, a Palazzo Marina la riunione tra le delegazioni di M.M. (SMM e COMLOG)  ed FLP DIFESA, presieduta dal nuovo Capo del 1° Reparto, amm. F. Gregori, e che ha riguardato due riorganizzazioni: quella dei tre Arsenali (Taranto, La Spezia e…

Dopo l’incontro con il Capo di SME, si muove qualcosa sul fronte della soluzione dei problemi da noi denunciati e relativi al trattamento economico del personale militare e civile dell’Esercito. Pubblichiamo il messaggio partito dal CUSE per fornire assistenza a operatori, lavoratori e pensionati interessati: numeri telefonici dedicati, orari del call center, front-office. Perchè una pubblicazione CUSE sulla busta paga del solo personale militare e non anche di quello civile?

Notiziario n. 113 del 15 ottobre 2018 – Il caso degli errori e delle errate imputazioni nei cedolini paga del personale militare e civile dell’Esercito sta crescendo giorno dopo giorno e si sta imponendo sempre più all’attenzione dei media. Ultimo, un articolo comparso su Money.it  giovedì 11 u.s., che pubblichiamo su questa stessa pagina in…

Primo e positivo incontro con il Capo di SME. In primo piano, le gravi problematiche in materia di trattamento economico, con gli errori in busta paga e le mancate risposte. Poi anche la policy dell’ impiego civile, il processo di riordino, le problematiche dell’area industriale e le relazioni sindacali. Attenzione e disponibilità da parte del Capo dell’Esercito, accolte le nostre richieste. Pubblichiamo anche il messaggio CUSE sui pagamenti FUS (2016 e 2017) e Performance (2017).

Notiziario n. 112 dell’ 11 ottobre 2018 – Un incontro sicuramente positivo quello di ieri pomeriggio con il Capo di SME, gen. Salvatore Farina, il primo dall’assunzione dell’alto incarico, e che è stato fissato in agenda a seguito della richiesta avanzata da FLP DIFESA con la lettera del 6 settembre u.s. (vds allegato 4 su…

L’audizione presso le Commissioni Difesa di Camera e Senato del Capo di SME, gen. S. Farina. Punto di situazione sul processo di riordino della F.A., le problematiche del personale; la preoccupante carenza di risorse finanziarie e le criticità in materia di esercizio e stato delle infrastrutture. Grido di allarme sugli organici militari previsti al 2024 (n. 89940), ne servirebbero almeno altri 10.000. E domani 10 ottobre il primo incontro, da noi richiesto, con le OO.SS.

Notizario n. 111 del 9 ottobre 2018 – In accoglimento della richiesta avanzata da FLP DIFESA con la lettera del 6 settembre u.s. (si veda il Notiziario n. 96 di pari data), che ad ogni buon conto ripubblichiamo in  allegato 2 su questa stessa pagina, il Capo di SME, gen. Salvatore Farina, incontrerà domani per…

Il Consiglio dei Ministri del 4 u.s. ha deliberato la cessazione dal 6 novembre dall’incarico di Capo di SMD del gen. Graziano, ma non ha anche nominato il suo successore. Dubbi sulla scelta, ma forse anche il tentativo di prendere tempo per riportare a due anni il mandato. Quanti incarichi dal Governo per i generali! E intanto altri soldi agli Ufficiali delle FF.AA. con il decreto sul compenso forfettario d’impiego, che farà crescere ulteriormente la spesa per il personale militare

Notiziario n. 110 dell’ 8 ottobre 2018 – E’ noto a tutti (ne abbiamo accennato nel Notiziario n. 89 del 20 agosto u.s.) che l’attuale Capo di Stato Maggiore Difesa (SMD), gen. C. Graziano, già in proroga, lascerà a novembre p.v. l’incarico di Comandante delle nostre FF. AA.  e andrà a presiedere il Comitato Militare…

I numeri del bilancio consuntivo 2017, con i relativi rilievi della Corte dei Conti, e quelli del bilancio assestato 2018, che evidenziano una crescita della spesa (+ 1,37 miliardi di €) rispetto alle previsioni iniziali del bilancio della Difesa. Cresce ancora la spesa per il personale militare in ragione del riordino di ruoli e carriere (+ 239 milioni nel consuntivo 2017). La spesa per armamenti per il 70% in capo al MISE. Le criticità segnalate dalle Commissioni Difesa.

Notiziario n. 109 del 5 ottobre 2018 – La Commissione Difesa del Senato, in data 26 u.s., ha esaminato favorevolmente, per la parte di propria competenza, due provvedimenti legislativi particolarmente importanti, il primo (A.S. 803) concernente il “Rendiconto generale dell’Amministrazione dello Stato per l’esercizio finanziario 2017” , e il secondo (A.S. 804) recante “Disposizioni per…

Pubblichiamo il testo delle “linee programmatiche” illustrate dalla Ministra Trenta in Parlamento il 26 luglio u.s. con alcune successive integrazioni in materia di “resilienza” e “dual use”, e l’ “atto di indirizzo” per l’avvio del ciclo integrato di programmazione della performance e di formazione del bilancio 2019 e pluriennale 2020-2021. La centralità della formazione e le “nuove e più complesse responsabilità del personale civile”. Attendiamo, a breve, la convocazione del Gabinetto

Notiziario n 108 del 3 ottobre 2018 – Martedi 25 settembre u.s.,  il Ministero Difesa ha inviato sulla mail istituzionale di ciascun dipendente alcuni documenti, che pubblichiamo in allegati 1, 2 e 3 su questa stessa pagina: “Linee programmatiche del Dicastero” e l’“Atto di Indirizzo per l’avvio del ciclo integrato di programmazione della performance e…

Dal 9 ottobre p.v., il gen. Falsaperna assumerà l’incarico di Segretario Generale della Difesa e Direttore Nazionale degli Armamenti. L’attuale Segretario Generale, gen. Magrassi, nominato dalla Ministra Trenta “consigliere del Ministro della Difesa per la politica industriale”. L’incontro di saluto del gen. Magrassi con le rappresentanze locali: confermato il progetto formazione voluto dalla Ministra e lo stop di fatto al progetto Libro Bianco

Notiziario n. 106 del 26 settembre 2018 – Il generale C.A. Nicolo Falsaperna sarà, a partire dal 9 ottobre p.v., alla guida del Segretariato Generale della Difesa e Direzione Nazionale degli Armamenti (SGD/DNA),  in sostituzione dell’attuale Segretario Generale gen. C. Magrassi,  del quale è attualmente  il Vice, incarico che riveste da ottobre 2015. Aria nuova…

L’audizione del Capo di SMM, amm. V. Girardelli. Una fotografia precisa e puntuale della Forza Armata, con le importanti attività esercitate ma anche con le crescenti criticità dovute a un parco infrastrutturale vecchio e inadeguato, in primis gli Arsenali, e alle carenze di personale. Il “ruolo fondamentale” del personale civile, che rappresenta “un patrimonio da preservare e non disperdere”.

Notiziario n. 105 del 24 settembre 2018 – Continuano, presso le Commissioni Difesa riunite congiuntamente, le audizioni dei Vertici della Difesa,  che si iscrivono nel contesto della “ricognizione” disposta dalle stesse Commissioni in avvio del loro mandato.  E così, dopo l’audizione della Ministra Trenta (Notiziario n. 86 del 9 u.s.), sono venute quelle del Capo…

A oltre due anni dall’emanazione del primo (luglio 2016), ancora non c’è traccia dell’avvio del secondo bando di mobilità interna ordinaria volontaria. E’ dunque bloccato da oltre due anni l’istituto della mobilità interna ordinaria, con un danno notevole per i lavoratori interessati. Se la situazione non si dovesse sbloccare a breve, valuteremo la praticabilità di azioni legali contro A.D.

Notiziario n. 102 del 18 settembre 2018 – Noi pensiamo davvero che, per quanto attiene l’incredibile vicenda legata all’emanando (da due anni, campa cavallo!) bando di mobilità interna ordinaria volontaria, Amministrazione Difesa stia davvero scivolando nel ridicolo, e ci chiediamo come mai le altre sigle assistano imperterrite e inerti a questo scempio, che da una…

Sottoscritto con cinque mesi di ritardo l’accordo definitivo per la distribuzione delle ulteriori risorse del FUA 2017 (oltre 10 mln). Il rilievo della Funzione Pubblica e l’audace lettura della nostra Direzione Generale, che calcola il 30% da destinare alla performance solo sulle risorse c.d. variabili, il che consente di non modificare le somme pro capite destinate alla performance individuale e al FUS. Applausi!

Notiziario n 101 del 17 settembre 2018 – La lunga e tormentata telenovela relativa alla distribuzione delle ulteriori risorse del FUA 2017 (€ 10.073.972,19 lordo oneri AD, di cui 2.223.254,17 per il Fondo AID e 9.993.438,33 per il FUA Difesa) dovrebbe questa volta essere davvero arrivata ai titoli di coda. In data 13 u.s., infatti,…

L’audizione presso le Commissioni Difesa del Capo di SMA. La relazione a tutto tondo del gen. Veciarelli, ricca di dati e di spunti molto interessanti, e che ha posto diverse questioni, alcune legate all’attualità e altre alla prospettiva. Il tutto di fronte ad interlocutori verosimilmente a digiuno di conoscenze della realtà attuale e dei problemi della F.A.. Dibattito inesistente, pochi gli interventi, alcuni davvero imbarazzanti.

Notiziario n. 100 del 13 settembre 2018 – L’audizione del Capo di SMA, gen. S.A. Enzo Veciarelli, presso le Commissioni Difesa di Camera e Senato riunite congiuntamente, la cui registrazione video rendiamo disponibile su questa stessa pagina in basso, si è svolta il 6 u.s. e costituisce uno straordinario documento per comprendere la qualità della…

Diamo noi l’informazione ai lavoratori al posto di chi ha firmato. Pesante rilievo di Funzione Pubblica all’Ipotesi di accordo 11.07.2018 sulla distribuzione degli oltre 10 mln di € di risorse ulteriori, che andrà ora adeguata alle regole del nuovo CCNL. La quota unitaria per la performance individuale raddoppia dal 15 al 30 %, mentre si riduce dall’85 al 70% la quota FUS. Errori e responsabilità di una vicenda tragicomica.

Notiziario n. 99 dell’11 settembre 2018 – E così, cari colleghi, in assenza a tutt’oggi di qualsiasi informazione proveniente dai firmatari dell’Ipotesi di accordo sottoscritta l’11 luglio 2018 e relativa alla distribuzione delle ulteriori somme FUA 2017,  tocca proprio a noi dare ai lavoratori la notizia del sostanzioso rilievo operato al riguardo dalla F.P., che…

Alla vigilia dell’avvio del confronto sul tavolo politico tra la Ministra e le OO.SS. rappresentative, FLP DIFESA mette a punto la propria “piattaforma” e porta all’attenzione della prof. Trenta una ricognizione delle problematiche da affrontare, alcune idee per la loro soluzione e proposte per l’organizzazione dei tavoli. Uno sforzo di chiarezza che i lavoratori apprezzeranno

Notiziario n. 98 del 10 settembre 2018 – Come si ricorderà, il Ministro della Difesa, prof.ssa E. Trenta, ha incontrato per la prima volta le OO.SS. rappresentative del personale civile il 19 luglio u.s. (vds Notiziario n. 78 di pari data). E’ stato un incontro molto breve, anche a causa di altri impegni istituzionali del…