Tag Archive for lavoro agile

Emergenza Coronavirus. Le resistenze di Amministrazioni e Dirigenti all’attuazione dello smart working (lavoro agile) come modalità ordinaria di svolgimento della prestazione lavorativa, così come indicato nella Direttiva F.P. n. 2 e oggi diventata norma con il DL 18. Avviata dalla nostra Federazione una importante iniziativa: già attiva una casella di posta elettronica dedicata per le segnalazioni delle situazioni di rischio e di inadempienza. Invitiamo i colleghi e darci una mano per dare soluzione ai tanti problemi che si registrano. Lettera di FLP Difesa ai Vertici della Difesa

Notiziario FLP DIFESA n. 30 del 24 marzo 2020 – Sono ben note a tutti le resistenze che, in molte Amministrazioni e tra queste certamente la Difesa, alcuni Dirigenti, centrali e periferici, stanno opponendo all’attuazione dello Smart-Working (lavoro agile) nei termini previsti dalla Direttiva FP n. 2,  oggi diventata norma legislativa con il DL 18. …

Pubblichiamo la nota inviata da FLP DIFESA a SMD con la quale si sollecitano interventi per favorire modalità di lavoro agile a favore dei Dipendenti civili dell’Area Tecnico-operativa, al pari di quanto fatto da SGD per l’Area Tecnico-Amministrativa. Con l’aggravarsi dell’emergenza sanitaria da corona virus, il Governo ha esteso la zona rossa a tutta la Lombardia e a 11 Province italiane e non è possibile pensare che la nostra Amministrazione non si faccia carico di adottare con la massima urgenza misure che consentano di tutelare la salute di tutti i propri dipendenti, compresi coloro che sono affetti da patologie che li espongono a maggiori rischi ma anche di contribuire ad arrestare la diffusione del virus.

Notiziario FLP DIFESA n. 24 del 9 marzo 2020 – Dopo l’adozione delle misure emergenziali adottate dal Governo per circoscrivere la diffusione dell’epidemia di Covid-19 attraverso il DPCM 8 marzo 2020, con la quale si estende la cosiddetta zona rossa all’intera Regione Lombardia e a ben 11 provincie italiane di 5 Regioni, era lecito attendersi…

In concomitanza con le surreali condizioni determinate dalla diffusione dell’epidemia del coronavirus, cade oggi, 8 marzo, la festa della donna, che assume quest’anno un significato tutto particolare. Auguri da parte nostra a tutte le donne della Difesa, civili e militari. Emanate dal Governo misure molto impegnative per contenere il COVID-19; tra queste, una Direttiva della Funzione Pubblica con la quale viene incentivato il ricorso allo smart-working. Ma nel Ministero Difesa detta direttiva funziona solo per pochi. L’importanza di dare attuazione allo smart working

Notiziario FLP DIFESA n. 23 dell’ 8 marzo 2020 – Si festeggia oggi la giornata mondiale dedicata alle donne, nel clima surreale creato dal diffondersi della epidemia da coronavirus, con numeri sempre più importanti di persone toccate dal virus, di malati gravi, e, a Dio piacendo, anche di persone guarite. La politica si è sforzata…

Pubblichiamo il testo del Notiziario della nostra Confederazione del 27 febbraio u.s. con la quale si dà notizia della richiesta inviata alla Ministra della Funzione Pubblica di adottare ulteriori tutele a garanzia del diritto alla salute del Personale delle PP.AA. a seguito dell’emanazione della Direttiva FP n. 1/2020. Continua invece l’assenza della nostra Amministrazione che non ci risulta abbia emanato alcuna Direttiva riguardo alle misure da adottare per garantire la tutela della salute nell’ambito delle proprie articolazioni. Necessario chiarire la posizione amministrativa del Personale eventualmente interessato dalle disposizioni di quarantena precauzionale emanate dalle Autorità competenti. Evidenti anche i colpevoli ritardi dell’Amministrazione della Difesa nel dotarsi di una disciplina per il lavoro agile (smart-working) che avrebbe permesso una gestione più efficace della situazioni attuale

Notiziario FLP DIFESA n. 19 del 27 febbraio 2020 –  Si riporta, di seguito, il testo del Notiziario della nostra Confederazione del 27 febbraio u.s. con la quale si dà notizia della richiesta – inviata alla Ministra della Funzione Pubblica, Fabiana Dadone – di adottare ulteriori misure a tutela del Personale delle PP.AA. nonché di…

Riunione del 23 maggio del Comitato Unico di Garanzia (CUG) del M.D.. A breve, direttiva della F.P. e istituzionalizzazione delle “Rete dei CUG”. I Gruppi di lavoro 2019 e relative materie d’interesse: monitoraggio sullo Smart-Working; criteri per le progressioni economiche; tabella di equiparazione tra civili e militari; infine, problematiche personale ex militare transitato nei ruoli civili. Intanto, insediato l’Organismo Paritetico per l’Innovazione; primo impegno, la scrittura del Regolamento.

Notiziario FLP DIFESA n. 50 del 30 maggio 2019 – Si è svolta il 23 u.s. a palazzo E.S.T.O. in Roma la riunione del “Comitato Unico di Garanzia per le Pari Opportunità, la valorizzazione del Benessere di chi lavora e contro le discriminazioni” (CUG), a cui ha partecipato per conto di FLP DIFESA la collega…

Regolamento per l’adozione dello “smart working” o “lavoro agile” nella Difesa. Azzerato, di fatto, il confronto con le OO.SS., in quanto l’iter procedimentale per la sua adozione è già stato avviato e non si possono allo stato introdurre modifiche. Lo dice SEGREDIFESA in risposta al CUG, ma a che serve allora il confronto? Lo smart working in Presidenza del Consiglio, frutto dell’accordo con il sindacato

Notiziario n. 79 del 23 luglio 2018 – Domani, 24 luglio, dovrebbe essere in programma a SGD una riunione con le OO.SS. firmatarie del CCNL 12.02.2018. Il condizionale è però d’obbligo, in quanto sui siti delle OO.SS. non risultano convocazioni. All’o.d.g., la bozza di Regolamento sullo “smart working”  (“lavoro agile”)  nella Difesa (che ripubblichiamo su…

Smart Working (lavoro agile). Non convince molto la proposta di Regolamento messa a punto da SGD ed SMD. Progetto sperimentale destinato solo a personale di Enti di vertice di Roma, escludendo il personale degli Enti periferici. E’ mancata l’analisi preventiva diffusa dei procedimenti e delle attività telelavorabili, ed è anche mancato il coinvolgimento preventivo delle OO.SS.. Parere favorevole del CUG, ma con rilievi significativi.

Notiziario n. 70 del 28 giugno 2018 – Come già riferito in altri nostri precedenti Notiziari, rispetto al c.d. “telelavoro”, la legislazione ha promosso dal 2015 un nuovo modello di organizzazione più evoluto e flessibile, denominato smart-working (o lavoro agile), con la  finalità di perseguire moduli organizzativi flessibili, tendenti a contemperare le esigenze di conciliazione…

Lavoro agile. Le prime istruzioni operative dell’INAIL in materia di obbligo assicurativo e classificazione tariffaria, retribuzione imponibile, tutela assicurativa e tutela della salute e sicurezza dei lavoratori. Ancora non note le risultanze dell’indagine avviata da SMD negli Enti e Comandi delle FF.AA.

Notiziario n. 115 del 14 novembre 2017 – Come i colleghi ricorderanno, ci siamo già ripetutamente occupati del c.d. “lavoro agile”. Lo abbiamo fatto una prima volta con il Notiziario n. 58 del 12.06.2017, nel quale abbiamo riferito della Direttiva Presidenza del Consiglio dei Ministri n. 3/2017 che avviava finalmente nel settore pubblico quanto già…

La Direttiva n. 3/2017 del Presidente del Consiglio dei Ministri per l’introduzione del lavoro agile nelle PP.AA. Entro tre anni, ne potranno usufruire sino al 10% dei dipendenti. Già avviata la sperimentazione in Presidenza del Consiglio, auspichiamo lo si faccia a breve anche in Difesa

Notiziario n. 58 del 12 giugno 2017 – Con la pubblicazione sul sito della Funzione Pubblica, ha visto finalmente la luce nella scorsa settimana la Direttiva n. 3/2017 del Presidente del Consiglio dei Ministri (PCM) che reca “indirizzi per l’attuazione dei commi 1 e 2 dell’articolo 14 della Legge 7 agosto 2015, n. 124 e…