Tag Archive for pasquale baldari

Riunione a PERSOCIV. Accolte le proposte di FLP Difesa: nel protocollo anticovid aggiornato, l’attualità di lavoro agile, flessibilità e rotazione quali strumenti di prevenzione anti COVID19 e la contrattazione in materia antinfortunistica; uno specifico protocollo per procedure elettorali RSU in sicurezza. Infine, totalmente rivisitata la materia delle incompatibilità e del conflitto di interesse, che assicura l’agibilità sindacale e la candidabilità anche ai funzionari.

Notiziario FLP Difesa n. 9 del 9 febbraio 2022 – Si è svolta oggi la riunione conclusiva a Persociv per l’aggiornamento del Protocollo di prevenzione e sicurezza in ordine all’emergenza sanitaria da COVID 19 e la definizione degli assetti del lavoro agile, ormai in via di sottoscrizione. Il confronto era partito lo scorso 15 dicembre…

L’elaborato di FLP Difesa con i dati relativi agli incrementi salariali derivanti dal rinnovo del CCNL Funzioni Centrali e dalle progressioni economiche 2021. Dopo la sottoscrizione avvenuta lo scorso 5 gennaio, l’Ipotesi di CCNL dovrà ottenere il via libera del Dipartimento della Funzione Pubblica, del MEF e della Corte dei Conti. Dopodichè potrà essere definitivamente sottoscritto, e il giorno successivo entrare in vigore. Gli effetti economici potrebbero forse vedersi a marzo. Per chi è andato in pensione, il ricalcolo all’INPS del trattamento economico e dell’indennità di buonuscita, e il riconoscimento degli arretrati.

Notiziario FLP Difesa n. 8 del 7 febbraio 2022 – Come noto, dopo la pre-intesa del 21 dicembre 2021 (NOTIZIARIO N. 85 DEL 21 DICEMBRE 2021) in data 5 gennaio 2022 le OO.SS. e le Confederazioni sindacali rappresentative (per quanto ci riguarda FLP e CGS) hanno sottoscritto in sede ARAN il testo dell’Ipotesi di CCNL…

Riunione in AID il 1 febbraio, alla presenza del nuovo Capo Ufficio Sviluppo Capitale Umano e Organizzazione, il dott. Vincenzo Barbati. Auguriamo buon lavoro al nuovo Capo Ufficio, ma intanto denunciamo la pressochè totale carenza di scambi, informazione, approfondimenti e confronto preventivi finora rilevati, e la necessità di una svolta nelle relazioni sindacali, in linea con la auspicata proficua collaborazione. Sul tavolo le assunzioni: lo scorrimento delle graduatorie, l’autorizzazione ad altre 150 assunzioni; e ancora, i contratti di apprendistato, l’aggiornamento del protocollo COVID 19, Torre Annunziata.

Notiziario FLP Difesa n. 6 del 02 febbraio 2022 – Nella mattinata di ieri, si è tenuta una riunione a tavoli uniti con la Direzione Generale di Agenzia Industrie Difesa, convocata dal nuovo Capo Ufficio Sviluppo Capitale Umano e Organizzazione dell’Agenzia Industrie Difesa dr. Vincenzo Barbati, che ha anche il compito di coadiuvare il Direttore…

Elezioni delle RSU in piena emergenza COVID19. Non è passata, al tavolo ARAN, la proposta di rinvio fino a 50 giorni dell’avvio delle procedure elettorali, per il dissenso della sola UIL. Ora il rinvio è possibile solo mediante una specifica previsione normativa, che però si viene a collocare nel momento in cui la politica è tutta concentrata sulla elezione del Presidente della Repubblica. Intanto invitiamo le colleghe e i colleghi, anche indipendenti, a rendersi disponibili alla candidatura nelle nostre fila e a darci il loro contributo attivo al miglior esito di questa nuova tornata elettorale

Notiziario FLP Difesa n. 5 del 24 gennaio 2022 – Pubblichiamo di seguito il Notiziario n. 2 del 20 gennaio 2022 della Confederazione CSE , che riferisce delle conclusioni dell’ultima riunione al tavolo ARAN finalizzata al rinvio delle procedure elettorali per le RSU 2022, che non è approdata al risultato auspicato per la mancata sottoscrizione…

L’Assegno Unico Universale prende il posto da marzo di assegni familiari e detrazioni per figli minori a carico. L’istituto nasce “al fine di favorire la natalità, sostenere la genitorialità, promuovere l’occupazione, in particolare femminile”, come previsto dalla l. 46/2021. La prestazione va richiesta con istanza telematica all’INPS, che, ove la stessa venga accolta, corrisponderà mensilmente il relativo assegno nel periodo compreso tra marzo di ciascun anno e febbraio dell’anno seguente.

Notiziario FLP Difesa n. 04 del 20 gennaio 2022 – Da marzo, al posto di assegni familiari e detrazioni fiscali attualmente in essere, è istituito l’assegno unico universale per i figli a carico. L’analisi  di CSE sulla materia, nel Notiziario n. 1 del 19 gennaio 2022, che pubblichiamo di seguito . Come si ricorderà, “al…

Dopo l’iniziativa di FLP Difesa, Persociv emana la circolare che richiama gli Enti alla possibilità di ridefinire l’organizzazione degli uffici a beneficio del ricorso al lavoro agile quale misura preventiva tuttora utile nel riacutizzarsi dell’emergenza da variante “omicron”, dando indicazioni di apertura alla piena e massima attuazione del lavoro agile, nel rispetto della vigente normativa, e mediante il ricorso alla programmazione “plurimensile” da adottarsi con la massima flessibilità, modulando le scelte organizzative in funzione dell’andamento dei contagi

Notiziario FLP Difesa n. 3 del 18 gennaio 2022 – Dopo la emanazione della circolare Brunetta-Orlando sul ricorso al lavoro agile nel riacutizzarsi della pandemia da COVID 19, di cui abbiamo riferito e commentato nel Notdif n. 2 dell’11 gennaio u.s., e dopo la nota FLP Difesa del 10 gennaio u.s. per la Direzione Generale,…

La circolare dei ministri Brunetta e Orlando sulle modalità di prosecuzione del lavoro agile. Come al solito, il pubblico impiego deve essere trattato con la frusta, con differenze che non trovano giustificazione se non nell’idea che Brunetta ha dei dipendenti pubblici. La nota di FLP Difesa per Persociv: si chiede di dare indicazioni operative che facciano chiarezza, aprano alla piena e massima attuazione del lavoro agile, e alla sua programmazione “plurimensile”, pur nell’ambito delle indicazioni fornite dalla circolare dei due ministri.

Notiziario FLP Difesa n. 01 del 11 gennaio 2022 – Pubblichiamo di seguito il Notiziario FLP n. 2 del 7 gennaio 2022, che riferisce dei contenuti della circolare dei ministri Brunetta e Orlando sulla organizzazione del lavoro agile in tempi di proroga dell’emergenza da COVID 19.     Abbiamo ormai superato i 200.000 contagi giornalieri…

La FLP firma la Preintesa del Contratto del Comparto Funzioni Centrali. Una trattativa che l’ha vista protagonista fino all’ultimo. Fra le più importanti novità: la riforma dell’Ordinamento Professionale, le nuove procedure per le progressioni orizzontali e verticali, lo svuotamento della 1^ area; inoltre un recupero della tutela delle assenze per esami e vistite dei pazienti oncologici, la piena contrattualizzazione delle materie inerenti la sicurezza sul lavoro. Sul lavoro agile sparisce la prevalenza della prestazione in presenza, viene definita la fascia di contattabilità, e si apre alla corresponsione di specifiche indennità.

Notiziario FLP Difesa n. 85 del 21 dicembre 2021 – Riportiamo di seguito il Notiziario FLP n. 72 del 21 dicembre 2021, nel quale la nostra Federazione annuncia la sottoscrizione del CCNL 2019-2021, e ne delinea i contenuti, i contributi, gli aspetti innovativi e positivamente valutati, le criticità e le materie intorno alle quali dovrà…

Aggiornamento del Protocollo COVID 19 a Persociv. Le richieste di FLP Difesa su assenze per quarantena, per vaccini (evidente la discriminazione tra quelli eseguiti dentro la Difesa e quelli effettuati presso altre strutture) e per tamponi (che, in quanto indagini diagnostiche, FLP Difesa ritiene senz’altro riconducibili all’ex art 35 del CCNL). A margine, altri aggiornamenti: imminente la pubblicazione delle graduatorie per le progressioni economiche; la riduzione degli incrementi della Indennità di Amministrazione in Difesa, emersa in sede di contrattazione per il CCNL FC

Notiziario FLP Difesa n. 84 del 16 dicembre 2021 – Finalmente si è tenuta in data odierna, ancora purtroppo a tavoli separati, la riunione sindacale tra le OO.SS. nazionali e la Delegazione trattante di parte pubblica (SMD, SGD, PERSOCIV) per l’aggiornamento del Protocollo Nazionale Sicurezza Covid-19 sottoscritto in data 27.11.2020, più volte sollecitato dalla FLP…

Il DdL di Bilancio per il 2022 ignora totalmente le istanze e le aspettative del personale civile della Difesa: dopo più di un anno di silenzio assordante da parte del Ministro della Difesa e del Sottosegretario Mulè nessuna previsione per la nostra gente, per la valorizzazione delle sue peculiarità, per le assunzioni, per la civilizzazione. Soprattutto nessuna previsione di stabilizzazione o proroga delle risorse economiche ( i 21 milioni finora destinati alla performance) che scadono a dicembre 2021. E intanto è previsto il differimento al 2030 della riduzione delle dotazioni organiche solo per la componente militare

Notiziario FLP Difesa n. 83 del 09.12.2021 – Tante le aspettative e tante le delusioni del personale civile della Difesa e delle OO.SS. nazionali che li rappresentano, in ragione della continua e persistente latitanza e della totale assenza di confronto da ormai più di un anno da parte del Ministro della Difesa e del Sottosegretario…

Nessun confronto concreto sulla bozza del “Sistema di Misurazione e Valutazione della Performance 2022 nella riunione del 18.11a Persociv, per non competenza della delegazione trattante, che non ha contribuito alla fase istruttoria del documento. La materia rientra infatti nelle competenze del tavolo politico. FLP Difesa chiede al Gabinetto del Ministro, a distanza di un anno dall’ultima riunione, la calendarizzazione di una prima riunione sul SMVP, e rappresenta la urgenza di trovare soluzioni a molte questioni, in primis la stabilizzazione oltre il 2021 dei 21 milioni della performance organizzativa

Notiziario FLP Difesa n. 79 del 19.11.2021 – In data odierna si è tenuto il confronto in video conferenza con Persociv, sulla bozza del nuovo “Sistema di misurazione e valutazione delle performance 2022” (SMVP, all. 1), elaborato dall’Ufficio di Gabinetto e sottoposto alle OO.SS. dalla D.G. già lo scorso 13.09.2021. Un confronto subito richiesto da…

Il Piano Organizzativo per il Lavoro Agile nella Difesa, approvato dal ministro Guerini lo scorso 9 settembre, è finalmente reso pubblico sul sito della Difesa. Il documento, che fa parte integrante del Piano della Performance 2021-2023, individua le modalità attuative per lo svolgimento del Lavoro Agile (ordinario e non più emergenziale), ne definisce le misure organizzative, i requisiti, i percorsi formativi; e prevede che almeno il 15% del personale che svolge attività smartabili vi possa accedere senza penalizzazioni su professionalità e progressione di carriera

Notiziario FLP Difesa n. 77 del 12 novembre 2021 – Con circolare del 10.11.2021 Persociv ha reso noto che il POLA (Piano Organizzativo Lavoro Agile)   della Difesa è stato approvato con Decreto firmato dal Ministro Guerini lo scorso 9 settembre, e pubblicato sul sito del nostro Ministero. Ricostruiamone il percorso.          …

Pubblicata la attesissima circolare di Persociv sul lavoro agile dopo il 31 ottobre. Recepite molte osservazioni e proposte presentate da FLP Difesa nel corso della riunione convocata in tutta urgenza mercoledì 27. La circolare fornisce le indicazioni operative per consentire il proseguo del lavoro agile, pur con le nuove modalità non più emergenziali. Ma la pandemia non è finita, parliamo di terza dose di vaccino, dunque è necessario gestire con cautela il rientro; perciò altrettanto necessariamente si dovranno attivare i tavoli della contrattazione locale

Notiziario FLP Difesa n. 74 del 29 ottobre 2021 – Emanata in mattinata da Persociv la circolare n. 70445 del 28.10.2021, che fornisce indicazioni operative sulle nuove procedure per il ricorso al lavoro agile, dopo il confronto a tavoli separati convocato in tutta urgenza mercoledì 27 ultimo scorso. Una decisione attesissima dai nostri colleghi, ma…

Azzeramento del Lavoro Agile, Ordinamento Professionale al ribasso, contratto di lavoro inadeguato: queste le valutazioni di FLP sugli sviluppi della trattativa nazionale per il rinnovo del CCNL del Comparto Funzioni Centrali. Un modello di ordinamento professionale che peggiora la condizione attuale, già non idilliaca: le progressioni per differenziali economici al posto delle fasce, la selezione su base valutativa, a discapito di esperienza professionale e titoli di studio, il valore economico della progressione praticamente dimezzato.

Notiziario FLP Difesa n. 73 del 27 ottobre 2021 – Riportiamo di seguito il Notiziario n. 61 del 26 Ottobre 2021 della nostra Federazione FLP, relativo agli sviluppi della trattativa nazionale per il rinnovo del CCNL del Comparto Funzioni Centrali, e che rende conto di un bilancio tutt’altro che soddisfacente del quadro maturato, dove FLP…

Riunione a Persociv sulla attesissima bozza di circolare con le indicazioni sul lavoro agile del dopo 31 ottobre 2021, e con la bozza di accordo individuale, nelle more della nuova disciplina che dovrà essere contenuta nel CCNL FC in corso di trattativa all’ARAN. Una circolare utile a riaffermare che l’esperienza del lavoro agile non è finita, ma continua pur con nuove modalità attuative. Confermata la tutela dei fragili. Le valutazioni e le proposte di FLP Difesa. Il POLA in pubblicazione sul sito della Difesa, e il Regolamento per il L.A. ordinario in cassetto, in attesa del CCNL.

Notiziario FLP Difesa n. 72 del 27 ottobre 2021 – Si è svolta oggi a Persociv una riunione, convocata in tutta velocità, per un confronto sui contenuti della circolare, da noi richiesta ed attesissima, che tratti in via transitoria la specifica materia del lavoro agile nel periodo successivo al 31 ottobre e fino al 31…

Riunione all’ARAN per il prosieguo della trattativa per il rinnovo del CCNL Funzioni Centrali: l’ARAN presenta una nuova bozza in materia di Nuovo Ordinamento Professionale e di Lavoro Agile. Ma per FLP sono ancora presenti le molte criticità più volte evidenziate: fra le altre, un ampliamento delle fasce di contattabilità che supera l’orario di lavoro, l’introduzione di nuove tipologie di lavoro da remoto meno tutelate rispetto al telelavoro e al co-working, che ci riportano indietro. Criticità anche nel nuovo modello di progressioni basate prevalentemente sulla valutazione della performance.

Notiziario FLP Difesa n. 71 del 20 ottobre 2021 – Pubblichiamo di seguito il notiziario FLP n. 57 del 19 ottobre 2021, che riferisce delle valutazioni di FLP in merito al prosieguo delle attività al tavolo negoziale ARAN:             La bozza presentata oggi da Aran nel corso della riunione per il  prosieguo del negoziato per…

Il punto di situazione dei rientri massivi nella Difesa in attuazione delle disposizioni del ministro Brunetta. Le circolari attuative prontamente emanate dai nostri vertici senza alcun confronto con le OO.SS. sul piano nazionale, e senza alcuna indicazione in tal senso alle articolazioni territoriali. La gradualità dei rientri, il proseguo dello smart working-che pure il decreto Brunetta prevede- e la flessibilità dell’orario di lavoro, sono stati il risultato della presa coscienza del territorio, senza indicazioni né omogeneità di comportamento. Le iniziative e le proposte di FLP Difesa su lavoro agile, flessibilità e tutele anti Covid 19

Notiziario FLP Difesa n. 70 del 19 ottobre 2021 – Il DL 127 del 21 settembre 2021 ha introdotto l’obbligo, in particolare per quanto di interesse dei lavoratori pubblici, di possedere ed esibire il green pass dal 15 ottobre 2021 e fino al termine di cessazione dello stato di emergenza, dunque al 31 dicembre 2021,…

Dopo l’emanazione del Decreto del ministro Brunetta e delle sue linee Guida sull’introduzione del Green pass obbligatorio e sul contestuale blocco del lavoro agile, utili a costringere alla vaccinazione tutti i lavoratori ancora recalcitranti, il caos dal 15 ottobre nella PA e nel nostro Dicastero. La diffida di FLP Difesa al Ministro Guerini per evitare le iniziative di rientro indiscriminato – con particolare riguardo al lavoro agile e alle categorie protette – e per promuovere una gestione condivisa dei rientri in modo graduale e sicuro

Notiziario FLP Difesa n. 69 del 14 ottobre 2021 –  Già dal mese di settembre scorso abbiamo assistito alle esternazioni di Brunetta in merito alla sua scarsissima considerazione dell’esperienza del lavoro agile nel pubblico impiego, e alla sua volontà di rimandarci tutti a lavorare “sul serio”, dopo esserci fatto un bel po’ di vacanze con…

Prosegue il 23 settembre la riunione ARAN per il rinnovo del CCNL FC. A bilancio mancano interventi sul sistema delle relazioni sindacali, sulle materie oggetto di contrattazione decentrata, sulla tutela del diritto alla salute, sul regime dei permessi per visite mediche e accertamenti diagnostici, sulla regolamentazione del lavoro agile. Non sono state presentate tabelle di equiparazione tra vecchio e nuovo ordinamento, né vi sono le regole per i passaggi fra le Aree; le scarse risorse economiche non consentono che la fotografia dell’esistente, e le progressioni sono vincolate alla mera valutazione della performance.

Notiziario FLP Difesa n. 67 del 24 settembre 2021 – Pubblichiamo di seguito il notiziario FLP n. 51 del 23 settembre  2021, che riferisce delle valutazioni di FLP in merito al prosieguo delle attività al tavolo negoziale ARAN del 23 settembre: Come preannunciato con il Notiziario n. 50 di ieri, oggi è proseguito il negoziato…

Le valutazioni di FLP sui contenuti della riunione ARAN del 22 settembre relativi alla parte economica del CCNL FC, con particolare riguardo alla nuova voce dei “livelli differenziali stipendiali” al posto delle attuali fasce retributive. Un’unica posizione di inquadramento per area, e le vecchie progressioni economiche vengono sostituite dall’attribuzione di un livello differenziale stipendiale superiore, sulla base del solo criterio della valutazione delle performance.

Notiziario FLP Difesa n. 66 del 23.09.2021 – Pubblichiamo di seguito il notiziario FLP n. 50 del 22 settembre  2021, che riferisce delle valutazioni di FLP in merito al prosieguo delle trattativa all’ARAN per la parte economica del CCNL nel corso della riunione dello scorso 22 settembre, dove la discussione si è incentrata sulla istituzione…

FLP non firma l’Accordo ARAN sottoscritto il 16 settembre u.s. sulla regolamentazione delle modalità di adesione per silenzio-assenzo ai Fondi Sirio-Perseo,ed alla relativa disciplina di recesso da parte degli assunti dal 1° gennaio 2019. Entro 60 giorni dall’Accordo le Amministrazioni dovranno fornire ai lavoratori una specifica informativa, nella quale deve essere fatto espresso riferimento alla modalità di adesione mediante silenzio-assenso, e il termine entro il quale il lavoratore che non avrà manifestato una volontà contraria si ritroverà automaticamente iscritto al Fondo.

Notiziario FLP Difesa n. 65 del 22 settembre 2021 – Pubblichiamo di seguito il notiziario FLP n. 49 del 21 settembre  2021, che riferisce delle valutazioni della nostra Federazione in merito all’Accordo sottoscritto all’ARAN lo scorso 16 settembre, con il quale viene introdotta la regola del silenzio-assenso per l’adesione ai Fondi Pensione, posto che nel…