Conversione in legge del D.L. 19.05.2020, n. 34 ("decreto rilancio"). La Commissione Bilancio della Camera apporta rilevanti modifiche all'art. 263 in materia di flessibilità del lavoro e di smart working. Le considerazioni della Segr. Gen. FLP sulle novità introdotte, ma anche accenti critici sul ruolo riservato alle OO.SS.. Le tutele per i lavoratori fragili vanno estese anche al settore pubblico. Nessuna modifica invece alla previsione contenuta nell'art. 211 comma 2 sull’affidamento in uso temporaneo di infrastrutture della Difesa. In settimana il voto della Camera, poi al Senato

Notiziario FLP DIFESA n. 66 del 7 luglio 2020 – La sala della Camera riservata alla 5^ Commissione Programmazione e…

Continua a leggere...

La storia del gap retributivo con il personale di altre Amministrazioni che offende la dignità del personale civile della Difesa. Venti anni di mancate promesse e di riconoscimenti solo a parole, poi nel 2017 l’accordo che ha portato oltre 600 € nelle tasche di ciascun lavoratore, primo ed unico obiettivo raggiunto. In un post, il Sottosegretario Tofalo afferma che AD ha esaminato la questione, e che sono oggi all’attenzione del Ministro Guerini alcune ipotesi di soluzione, e altre anche con riferimento ad altri problemi. FLP DIFESA chiede il riavvio del tavolo interrotto a gennaio.

Notiziario FLP Difesa n. 65 del 2 luglio 2020 – L’on Angelo Tofalo, Sottosegretario di Stato alla Difea In data…

Continua a leggere...

In dirittura d’arrivo la prima fase della consultazione della F.P. sull’esperienza di lavoro agile nei primi mesi di emergenza. I dati rilevati utili a capire quale futuro sia possibile e quanto le AA.PP. abbiano saputo trarre da questa esperienza in termini di innovazione e modernizzazione. Una esperienza nuova che consente oggi di assicurare la continuità delle prestazioni garantendo la tutela della salute dei lavoratori e della collettività, e permetterà domani la conciliazione del lavoro con le esigenze della vita privata. FLP Difesa chiede ad AD di conoscere i dati del monitoraggio

Notiziario FLP Difesa del 29 giugno 2020 – Monitoraggio della FP sullo sw nell’emergenza COVID19 Si riporta, di seguito, il…

Continua a leggere...

La Commissione Difesa del Senato approva una Risoluzione con la quale impegna il Governo ad intervenire sulle esigenze di rilancio dell’Area Industriale, a promuovere le assunzioni, anche straordinarie, di personale, e in particolare di professionalità tecniche, a rimodulare la legge 244/2012, ad intervenire sul rinnovo delle infrastrutture e impianti, a verificare lo stato degli immobili, a reinternalizzare le attività a medio contenuto tecnologico, a valutare una proroga del piano Brin di adeguamento e ammodernamento degli Stabilimenti della Marina. Il tutto in linea con quanto richiesto da FLP Difesa nell’audizione del 23 luglio 2019.

Notiziario FLP Difesa n. 63 del 25 giugno 2020 – Arsenale Militare di La Spezia In questi giorni, sembrerebbe muoversi…

Continua a leggere...

Incontro a SME sul riordino area Infrastrutture: dopo il briefing decisionale del 5 maggio, in cui si era parlato di tre fasi, con le OO.SS. si parla solo della prima fase, con la costituzione del Comando Genio, responsabile unico delle Infrastrutture, scelta in controtendenza rispetto al 2016. Nessuna menzione con le OO.SS. della 2^ fase con la riconfigurazione dei Reparti nel 2021, né della 3^ fase con la soppressione nel 2022 di Milano, Bologna e Pescara. Perchè? Il nostro plauso al Capo di SME per il progetto "caserme verdi" con il video della sua audizione in Parlamento del 16 u.s.

Notiziario FLP Difesa n. 62 del 23 giugno 2020 –  Il gen. Salvatore Farina, Capo di Stato Maggiore Esercito Non…

Continua a leggere...

I rilievi sull’ipotesi di accordo FUA 2012. La Funzione Pubblica vuole cancellare l’indennità di mobilità finanziata dal Fondo Unico

Notiziario n. 21 del 18 febbraio 2013 – “Ma che fine ha fatto l’ipotesi di accordo sulla distribuzione del FUA 2012”?  E’ la domanda che, in questi ultimi mesi, ci siamo fatta e rifatta ripetutamente  e, soprattutto, che molti colleghi ci hanno altrettanto ripetutamente rivolto.  A questa domanda, noi oggi siamo in grado di fornire…

Parte la trattativa per il CCNQ sulle relazioni sindacali e sui contenuti del contratto di lavoro a tempo determinato

Notiziario n. 20 del 15 febbraio 2013 – Riportiamo di seguito il Notiziario CSE n. 1 del 15 febbraio 2013 relativo alla riunione avvenuta in data 14 febbraio u.s. in Aran con le Confederazioni maggiormente rappresentative del P.I. per definire accordi quadro sulle relazioni sindacali nel settore pubblico e sulla disciplina di alcuni istituti riguardanti…

Protocollo d’Intesa: destinato alla contrattazione integrativa il 25% delle risorse recuperate dal riordino della Sanità Militare

Notiziario n. 19 del 13 febbraio 2013 – E’ stato sottoscritto nella tarda serata di oggi a Palazzo Baracchini, il “Protocollo d’intesa tra l’Amministrazione della Difesa e le Organizzazioni sindacali operanti nel Dicastero”  che destina alla contrattazione integrativa il 25 % delle risorse recuperate dal riordino della Sanità militare.   In allegato, copia del protocollo che…

Gestione stipendi NoiPA: a febbraio, doppia trattenuta in busta paga a favore dei “terzi creditori”

Notiziario n. 17 dell’ 11 febbraio 2013 – Le criticità registrate nel passaggio al MEF della gestione degli stipendi dei lavoratori civili degli Enti dell’area tecnico-operativa continuano purtroppo a tenere banco. Riceviamo ancora dai colleghi segnalazioni di problemi  tuttora irrisolti, cosa che,  tenuto conto che i tempi di lavorazione degli stipendi da parte del MEF…

Nuova direttiva del Capo di Stato Maggiore della Marina. Definito il nuovo assetto della F.A. e la tempistica dei provvedimenti

Notiziario n. 16 del 7 febbraio 2013 – Nel Notiziario n. 4 dell’11 gennaio u.s., abbiamo dato notizia ai colleghi della Direttiva n. 2 datata 31.12.2012 con la quale l’allora Capo di Stato Maggiore della Marina, Amm. Luigi Binelli Mantelli, ha dettato disposizioni attuative nel settore ordinativo ed organico nel quadro dei processi di riordino…

Riordino sanità militare: per i piani di reimpiego del personale civile, si va direttamente alle contrattazioni locali

Notiziario n. 15 del 4 febbraio 2013 – Sesta riunione di livello nazionale, oggi pomeriggio a Palazzo Baracchini, sul riordino della Sanità militare, che è stata presieduta dal Vice Capo di Gabinetto dr.ssa Antonietta Fava in assenza del Sottosegretario delegato alle relazioni sindacali, dr. Gianluigi Magri. La riunione odierna, per come confermato dietro nostra precisa…

Le dotazioni organiche provvisorie del personale civile della Difesa

Notiziario n. 5 del 14 gennaio 2013 – Da qualche giorno  si trova  pubblicato sul sito di Persociv il Decreto Ministeriale datato 25.09.2012 che reca le dotazioni organiche provvisorie del personale civile ,  individuate ai sensi dell’art. 2, comma 6, del Decreto Legge 6.07.2012, n. 95  ( “spending review”), poi convertito nella Legge 7.08.2012, n. 135. …

Riordino Sanità militare: SME e SMM hanno già avviato la procedura di reimpiego del personale degli Enti in soppressione

Notiziario n. 1  del 2 gennaio 2013- Altro che disponibilità da parte del Vertice politico del Ministero ad avviare  “un confronto vero con il sindacato”  in merito ai provvedimenti di  riordino della Sanità militare in senso interforze, come CGIL-CISL-UIL avevano dichiarato nel comunicato unitario diffuso a conclusione della riunione con il Sottosegretario Magri del 13…