Tag Archive for Maria Teresa D’urzo

Allo studio un nuovo riordino dell’area infrastrutturale dell’Esercito, dopo quello avvenuto nel 2016. I Reparti Infrastrutture passerebbero dall’attuale dipendenza dai Comandi Multifunzione (Comfop Nord e Sud) al costituendo Comando Genio e verrebbero riconfigurati in due diverse tipologie, “A” e “B”. Infine, nel 2022, la soppressione dei Repainfra di Milano, Bologna e della Sezione Staccata di Pescara che appare l’operazione più critica. Nessuna informazione e/o coinvolgimento delle OO.SS. a tutt’oggi, motivo per il quale abbiamo scritto a SME chiedendo un incontro urgente.

Notiziario FLP Difesa n. 52 del 29 maggio 2020 – Siamo venuti a conoscenza che, a seguito di sollecitazione direttamente venuta dal Capo di SME gen. Salvatore Farina, l’Ufficio Organizzazione delle Forze (O.F.) del 3° Reparto Pianificazione Generale (RPG) di Stato Maggiore Esercito abbia allo studio un nuovo ed imminente riordino dell’importantissima area infrastrutturale della…

Accolta da AID la proposta di FLP Difesa di un protocollo nazionale sulla fase 2 di ripresa delle attività, da condividere con le OO.SS. nazionali. Nella riunione in videoconferenza di giovedì 30 aprile, da tempo richiesta dalla nostra O.S., sono stati forniti chiarimenti e risposte alle questioni formulate in diverse riprese durante la fase 1 e finora rimaste inevase. Buona la valutazione dell’esperienza del lavoro agile, che proseguirà nelle attuali condizioni fino a luglio. Riprendono a metà maggio le procedure per le assunzioni degli assistenti tecnici, mentre per i funzionari la seconda prova va sostenuta in presenza. Martedì p.v. la riunione a PERSOCIV

Notiziario FLP Difesa n. 41 del 2 maggio 2020 –  Si è svolta il 30 aprile u.s. la riunione in videoconferenza con il D.G. AID ing. G. Carlo Anselmino, a seguito delle sollecitazioni di cui alla nostra lettera ai vertici AID e AD del 20 aprile (vds Notiziario n. 36 del 20 aprile u.s.) .…

Le resistenze in Difesa alla attuazione dello smart-working in modalità ordinaria, per come previsto dal D.L. 18/2020. Ferie forzate per la fruizione di quelle 2019 non godute per motivi personali, altri istituti e infine l’esenzione dal servizio. Si evidenzia un approccio pregiudizialmente negativo, che si ripropone anche nell’emergenza:c’è chi teorizza “insuperabili preclusioni oggettive” e parla di “irrealizzabilità” per l’attuazione del lavoro agile. Il problema particolarmente evidente a Piacenza-POLO e Milano-CERIMANT. Lettera di FLP DIFESA al Capo di SME gen. Salvatore Farina

Notiziario FLP DIFESA N. 33 del 9 aprile 2020 – La recente normativa in materia di emergenza da coronavirus, ha introdotto in modo drastico nel mondo del lavoro il principio che la prestazione lavorativa ordinaria debba essere svolta in “smart working”, tanto che il dl 9 del 2 marzo 2020 all’art. 18 incentiva le amministrazioni…

Si è svolto il 22 gennaio u.s. il secondo incontro negoziale tra Agenzia Industrie Difesa (AID) e le OO.SS. nazionali per la sottoscrizione dell’Ipotesi di Accordo per la distribuzione del Fondo Risorse decentrate 2019 di AID. Consegnata alle OO.SS. una terza bozza di Ipotesi, determinando la necessità di un terzo appuntamento per la sottoscrizione della Ipotesi di accordo. Definitivamente saltate le progressioni economiche 2019. AID conferma l’andamento complessivamente positivo dell’Agenzia e rappresenta la necessità di nuove assunzioni. FLP DIFESA sollecita AID a chiudere rapidamente la trattativa per consentire l’erogazione del salaria accessorio ai Lavoratori e rilancia il tema della sicurezza nelle Unità Produttive

Notiziario FLP DIFESA n. 8 del 23 gennaio 2020 – Si è svolto il 22 gennaio u.s., a Palazzo Marina, il secondo incontro tra Agenzia Industrie Difesa (AID) e le OO.SS. nazionali, che avrebbe dovuto portare alla sottoscrizione dell’Ipotesi di Accordo per la distribuzione del FRD anno 2019. Anche oggi l’incontro si è svolto a…

Agenzia Industrie Difesa. Avviata, anche se a tavoli separati, la contrattazione sull’Ipotesi di Accordo per la distribuzione del FRD 2019 AID. Il testo presentato da AID ricalca, di massima, quello del FRD Difesa e non sono previste progressioni economiche con decorrenza1.1.2019. Affrontata anche la delicatissima questione del transito in AID degli Stabilimenti di Capua e Gaeta: FLP DIFESA ha rappresentato la contrarietà dei Lavoratori interessati. Nulla di fatto sull’ordinamento professionale. La trattativa è stata aggiornata al prossimo gennaio

Notiziario FLP DIFESA n. 109 del 19 dicembre 2019 – Si è svolto mercoledì 18 dicembre, presso Palazzo Marina, il primo incontro tra AID e OO.SS del Personale civile dell’Agenzia per la sottoscrizione dell’Ipotesi di Accordo per la distribuzione del FRD 2019 dell’AID. All’ordine del giorno anche altri importantissimi temi quali l’ipotesi di passaggio in…

Riunione a SME su soppressione/riordino dei Centri Documentali e sul bando di Difesa Servizi SpA sulla caserma Bocchetti di Anzio. Due gli elementi emersi: sui CEDOC, il forte ritardo rispetto a provvedimenti previsti al 31.12.2019 e, per entrambi, il grave deficit di informazioni dovuto alla scelta della F.A. di cancellare le sessioni informative periodiche. I contenuti del confronto tra SME DIPE e RGP e le OO.SS.. Le posizioni espresse da FLP DIFESA e le richieste alla F.A.. E ancora: organici IGM e richiesta unitaria di incontro sulle problematiche legate all’accentramento su CNAE

Notiziario FLP DIFESA n. 102 del 27 novembre 2019 – Due gli elementi emersi a conclusione dell’incontro di oggi a palazzo Esercito con SME DIPE e SME RPG che aveva all’odg la soppressione dei Centri Documentali (CEDOC) e il bando di DIFESA SERVIZI SpA sulla caserma Bocchetti dove è allocato il Dipartimento di Lungodegenza di…